Comune di Città di Castello (PG)

ZONA SOCIALE 1. CONCORSO VIDEO: I GIOVANI RACCONTANO IL LORO TERRITORIO

lunedì 26 giugno 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ZONA SOCIALE 1. CONCORSO VIDEO: I GIOVANI RACCONTANO IL LORO TERRITORIO
Documento
31-01-2017 -

Avviso Concorso video. Progetto Zona Sociale n. 1 “I giovani raccontano il loro territorio”

 


 

Art. 1

Finalità generali e risorse complessive

La Regione Umbria con la DGR n. 1625 del 29/12/2015, “Progetti presentati dai Comuni per la promozione dell’aggregazione, del protagonismo e della creatività dei giovani”, ha destinato specifiche risorse al sostegno di progetti presentati dai Comuni e realizzati da Informagiovani, centri giovani o centri servizi giovani in collaborazione con gruppi informali di giovani.

La Regione dell’Umbria con DD n. 5095 del 15/06/2016 ha approvato il progetto presentato dalla Z.S. n. 1 “I giovani raccontano il loro territorio” e la determinazione delle risorse.

Il Comune di Città di Castello, in qualità di comune capofila della Z.S. n. 1, con DD n. 672 del 05/07/2016 ha preso atto dell’approvazione del progetto presentato da parte della Regione Umbria.


Art.2

Temi ed obiettivi del concorso

Il progetto “I giovani raccontano il loro territorio” persegue i seguenti obiettivi:

agevolare l’incontro, l’aggregazione e il protagonismo dei giovani tramite produzioni video con i quali i giovani dovranno raccontare e promuovere il territorio della loro città-zona sociale;
promuovere il protagonismo giovanile cercando di cogliere tendenze, bisogni e attività espressive, mettendo al centro la loro visione del territorio;
mappare i luoghi di incontro giovanili;
valorizzare e agevolare la fruizione degli spazi d’incontro giovanili (formali ed informali);
creare sinergie attraverso la mediazione degli operatori tra tutti i centri giovanili della Z.S. n. 1.

Il progetto intende creare uno spot della Z.S. n. 1 attraverso l'elaborazione di video realizzati ed inviati dai giovani.

Sono previste le seguenti fasi attuative:

diffusione del progetto tra i giovani della Z.S. n.1;
raccolta di produzioni video presso il CAG di Città di Castello, Informagiovani di Umbertide, Informagiovani di San Giustino;
costituzione di un  nucleo di valutazione composto da 3 Assessori, 3 educatori dei centri, almeno 3 rappresentanti dei giovani rispettivamente dei 3 comuni di riferimento;
diffusione a livello micro (singoli comuni) ed analisi dei contenuti emersi con evento pubblico con premiazione del/dei vincitore/i.


Art. 3

Destinatari

Possono partecipare giovani o gruppi di giovani residenti nella Z.S. n.1 in età compresa tra i 14 anni compiuti e i 35 anni (che non abbiano compiuto, al momento della presentazione del video, il 36° anno di età).

La partecipazione può essere singola o di gruppo, nel rispetto dei requisiti di età e di residenza da parte di tutti i soggetti appartenenti al gruppo.

Per i minorenni è richiesta l’autorizzazione dei genitori o del tutore legale (allegato 3).


Art. 4

Requisiti tecnici per l’ammissione dei prodotti

I giovani interessati, in possesso dei requisiti definiti all'art. 3, dovranno inviare un video con il quale raccontano e promuovono il territorio della loro città-zona sociale.

Il file video deve avere durata massima di 40 secondi e deve essere inviato nei formati video MOV, AVI, MP4, MPG e di dimensione non superiore ai 50 MB.

- inviando una mail all’indirizzo  raccontailterritorio@cittadicastello.gov.it con allegato il video , la scheda d’iscrizione corredata da copia di  documento d’ identità in corso di validità , se minorenni la scheda d’iscrizione autorizzata da entrambi i genitori/tutore legale.


Art. 5

Modalità di partecipazione

I giovani interessati alla partecipazione al concorso video nell’ambito del presente Avviso dovranno inoltrare:

- file video (come indicato all'art. 4);

- scheda di iscrizione (allegati 2 e 3) datata e firmata;

-  consenso al trattamento ai sensi dell’art. 23 del D.lgs. n. 196 del 30.6.2003 (allegato 4);

-  fotocopia del  documento d’identità.

Tutta la documentazione dovrà essere inviata tramite Posta Elettronica al seguente indirizzo: raccontailterritorio@cittadicastello.gov.it.  

I soli allegati: scheda d’iscrizione, consenso al trattamento dati, fotocopia del documento d’identità e le autorizzazioni, oltre che via  e -mail, dovranno  essere consegnati all’Ufficio Protocollo del Comune di Città di Castello.

La documentazione dovrà pervenire, a pena rischio di esclusione, entro e non oltre il 15 maggio 2017.

Nel caso in cui partecipi un’associazione o un gruppo di giovani la scheda d’iscrizione deve essere compilata da un rappresentante.

Per i minorenni la scheda d’iscrizione deve essere sottoscritta e autorizzata da entrambi i genitori/tutore legale e corredata da copia di documento d’identità sia dei genitori/tutore legale sia del minore (allegato 3).

Gli allegati sono reperibili nelle pagine istituzionali dei Comuni di Città di Castello, Umbertide e San Giustino e presso:

- CAG - Città di Castello: dal martedì al venerdì , in orario 17,00 - 19,00;

- Servizio Promozionale Minori - Città di Castello: lunedì, in orario 15,30 - 17,30; giovedì, in orario 10,00 - 12,00

- Informagiovani - Umbertide: lunedì, mercoledì e giovedì in orario 15,00 - 18,00; martedì in orario 16,00 - 18,00; mercoledì e venerdì in orario 9,00 - 12,30;

 - Informagiovani - San Giustino: martedì in orario 10,30 - 12,30; giovedì in orario 16,30 - 18,30.

La partecipazione al concorso è gratuita.


Con l’iscrizione al concorso ogni singolo autore risponde del contenuto delle proprie opere. L’autore, inoltre, dichiara e garantisce che i diritti dell’opera, nella sua interezza, sono di sua proprietà e che non ledono diritti di terzi, quali altri autori, soggetti ritratti, cessionari di diritti, diritti musicali, ecc. Qualora l’opera presentasse contenuti non di proprietà del soggetto partecipante al concorso,  questi si impegna ad assumere tutte le liberatorie e autorizzazioni necessarie per la partecipazione al concorso medesimo. In ogni caso il partecipante al concorso e/o l’autore dell’opera, si impegnano a manlevare il Comune di Città di Castello da ogni pretesa, richiesta di danno e/o di spesa da chiunque avanzata.

La richiesta di ammissione al concorso  implica l’accettazione incondizionata di tutti i punti del presente bando.

Ogni concorrente o gruppo di giovani può partecipare una sola volta e con un solo progetto video.

Possono partecipare al concorso sia opere edite che inedite.

Saranno accettate sia opere in lingua italiana, che in lingua straniera. Le opere in lingua straniera dovranno essere corredate da sottotitoli in italiano o in inglese.

Ogni autore è responsabile dei contenuti dell’opera presentata e della diffusione di musica protetta da copyright.


Art. 6

Opere ammesse e criteri di selezione

Le opere sono ritenute ammissibili se:

- presentate con le modalità ed entro i termini indicati all’art. 5 del presente Avviso;

- presentate da soggetto ammissibile ai sensi dell’art. 3 del presente Avviso;

- complete e conformi alle indicazioni contenute nell’avviso stesso e nella relativa modulistica;

- aventi sede di realizzazione nella Zona Sociale n.1.

Alla scadenza del termine (indicato all'art. 5) le opere saranno valutate da una Commissione composta da personale esperto nell’area Politiche Sociali dei Comuni della Zona Sociale 1 e da rappresentanti dei giovani, nominata con apposita Determinazione Dirigenziale i (indicata all'art. 2).

La valutazione dei video avverrà attribuendo a ciascun filmato un punteggio massimo di 100 punti, distribuiti secondo le seguenti caratteristiche:

- attinenza al tema del concorso  

40  punti

- protagonismo giovanile             

30   punti

- creatività

20  punti

- originalità 

10 punti

Ogni partecipante, inviando la propria opera, riconosce espressamente la facoltà di poter utilizzare il proprio video gratuitamente, nell’ambito e nello svolgimento del Progetto “I giovani raccontano il loro territorio” e di ulteriori progetti della Z.S. n. 1

Con il caricamento del video, ogni partecipante riconosce alla Commissione il pieno diritto di procedere alla valutazione e selezione, a proprio insindacabile giudizio.

Non saranno considerati ammissibili i seguenti video:

- presentati da soggetti diversi da quelli previsti all’art. 3 del presente Avviso o mancanti dei   requisiti richiesti;

- mancanti di sottoscrizione del richiedente e non corredati di relativo documento di identità;

- presentati mediante modulistica diversa da quella espressamente prevista dal presente Avviso;

- con contenuti offensivi, oltraggiosi o che ledano il pudore civico;

- presentati oltre il termine previsto dall’avviso;

- inviati con modalità non corrispondenti all’art. 5 del presente Avviso.    


Art.7

 Erogazione del  Premio

La Commissione  in base alle modalità e ai criteri di valutazione sopra descritti selezionerà il miglior video

Il video che la commissione selezionerà come miglior video (secondo i criteri definiti all'art. 6) riceverà un premio di € 300.00.

 Alla scadenza dei termini, l’ufficio procederà alla stesura della graduatoria, consultabile presso la sede dei Sevizi Sociali di via Pinchitorzi Città di Castello, nel sito internet: www.cittadicastello.gov.it a partire dal 12 giugno 2017.

Qualora risultassero giudicati exequo più di un video, il premio verrà suddiviso tra i vincitori.

I video inviati non verranno restituiti ed entreranno a far parte della documentazione del progetto.

I video inviati potranno essere utilizzati per la realizzazione dello Spot della Z.S. n. 1 e per tale motivo potranno essere successivamente assemblati/tagliati/modificati per tale fine.

La graduatoria del concorso verrà pubblicata nel siti dei Comuni della Z.S. n. 1.

Il vincitore/i verrà premiato durante l’evento pubblico previsto dal progetto dove verranno analizzati i contenuti emersi.


Art. 8

 Trattamento dei dati

I partecipanti al concorso, con l’iscrizione, autorizzano gli organizzatori, ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, al trattamento anche informatico dei dati personali e ad utilizzare le informazioni inviate per tutti gli usi connessi al Concorso ed alle eventuali manifestazioni collegate.


 Art. 9

Informazioni sul procedimento

L’unità organizzativa cui è attribuito il procedimento è il Settore Politiche Sociali del Comune di Città di Castello.


 

 

Determina dirigenziale pubblicata  all'Albo pretorio http://bit.ly/2jpFifp

(Allegati Consenso per maggiorenni e minorenni e Autorizzazione al Trattamento dati)

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it