Comune di Città di Castello (PG)

NON SI DISPUTA GARA DI CALCIO GIOVANILE PER ASSENZA DI UNA DELLE DUE SQUADRE CON RELATIVA VITTORIA A "TAVOLINO" - ASSESSORE SPORT MASSETTI SCRIVE A PRESIDENTE FIGC REPACE ED INVOCA SANZIONI

venerdì 20 ottobre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
NON SI DISPUTA GARA DI CALCIO GIOVANILE PER ASSENZA DI UNA DELLE DUE SQUADRE CON RELATIVA VITTORIA A "TAVOLINO" - ASSESSORE SPORT MASSETTI SCRIVE A PRESIDENTE FIGC REPACE ED INVOCA SANZIONI
Comune Palazzo
20-03-2017 -

Calcio giovanile: mancata disputa dell’incontro del torneo di calcio allievi regionali regionali A2 girone A tra Città di Castello e Scuola Calcio Giunti e relativa vittoria a “tavolino”. L’assessore allo sport, Massimo Massetti, interviene sulla questione che non esita a definire “una brutta pagina per lo sport e il calcio tifernate, trattandosi in particolare di ragazzi” e prende carta e pena ed inidirizza questa mattina una lettera ufficiale al Presidente della Figc, Lega Nazionale Dilettanti, Comitato Regionale Umbria, Luigi Repace per chiedere provvedimenti ed eventuali penalizzazioni per le due società di calcio”. Di seguito il testo integrale della lettera.

“Il.mo Dr, Luigi Repace, è con estremo rammarico che mi trovo a dover intervenire ufficialmente in qualità di assessore allo Sport del Comune di Città di Castello e scriverle per mettere in evidenza la mancata disputa dell’incontro di calcio in oggetto (in programma ieri mattina, domenica 19 marzo 2017, come da calendario) imputabile a disaccordo fra le due società su eventuale spostamento dell’incontro stesso ad altra data. Credo che tutto lo sport cittadino, che è una parentesi importante della storia e della collettività tifernate, ieri a causa della mancata disputa sul campo di gioco della gara e relativa vittoria a “tavolino” (come da regolamento) per l’assenza di una delle due squadre, abbia scritto una brutta pagina di storia quotidiana trattandosi altresì di calcio giovanile: sono stati penalizzati dei ragazzi della stessa città per motivi che non riesco a comprendere. Una volta che sono venuto a conoscenza del fatto nella giornata di sabato pomeriggio scorso, mi sono attivato subito per cercare di giungere ad una soluzione positiva attraverso un accordo fra le due società interessando della questione il Dr. Claudio Tomassucci, che ha dimostrato grande disponibilità, non riuscendo però a trovare un punto di incontro funzionale per entrambe le società. A questo punto in relazione a quanto accaduto mi rivolgo alla S.V., Ill.mo Presidente, invitandoLa a prendere in considerazione, nel rispetto dei regolamenti federali, la possibilità di valutare eventuali penalizzazioni per le società in oggetto, quale segnale e monito autorevole per evitare in futuro incresciose situazioni come quella che si è verificata domenica scorsa a Città di Castello che nulla hanno a che fare con i valori etici e sociali che sono alla base, soprattutto in età scolastica e giovanile, della pratica di tutto gli sport, calcio compreso”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it