Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

NOZZE D'ARGENTO DELLA FONDAZIONE CARICASTELLO - BACCHETTA:"DALLA CULTURA, ALL'ARTE, SOCIALE E PROMOZIONE DELLA CITTA', UN SENTITO GRAZIE AI QUATTRO PRESIDENTI E ASSOCIAZIONE PALAZZO VITELLI A SANT'EGIDIO".
Comune Palazzo
13.05.2017 -

“Il motivo di maggiore soddisfazione che si prova nel guardare ai 25 anni della Fondazione Cassa di Risparmio di Città Castello risiede nella constatazione, palese immediata, della crescita parallela che hanno conosciuto l'importante istituto di credito, il comune e la comunità tifernate tutta. Il segnale della grande concordia e della lungimirante intesa fra CariCastello e comune rivela,  anch'esso in maniera solare, la profonda integrità del tessuto produttivo e della coesione sociale del territorio tifernate. Solo a partire, infatti, dalle esigenze e dalle necessità manifestate dalle molteplici, vitali istanze socio-economiche presenti a Città di Castello, è stato possibile a CariCastello e comune procedere a definire le linee portanti degli interventi cruciali e centrali per lo sviluppo di quest'area trainante dell'Alta Valle del Tevere”. E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, in occasione della celebrazione ufficiale (ndr oggi sabato 13 maggio) dei 25 anni di attività della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello (1992-2017). “Le risorse che, grazie a CariCastello, è stato ed è possibile mettere in campo – ha proseguito Bacchetta - sono reclamate dalla società tifernate con uno spettro molto ampio di necessità, dal sociale alla sanità, dalla ricerca scientifica all'arte e alla cultura. Mi preme qui sottolineare il particolare focus che la Fondazione, fin dalla sua costituzione, unitamente all’associazione Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, e il suo presidente, Fabio Nisi, tra l’altro autore del pregevole volume sulla storia della fondazione stessa, non cessa di accendere in direzione dell'enorme patrimonio d'arte rinascimentale e contemporanea che Città di Castello ha la precisa volontà di tenere unito in un unico grande messaggio di creatività culturale. È stato merito precipuo dei quattro presidenti della Fondazione succedutisi in questi 25 anni, il compianto Sergio Bistoni, Mario Renzacci, Antonio Gasperini e l’attuale presidente, Italo Cesarotti – ha concluso il sindaco Luciano Bacchetta - avere individuato, di concerto con il comune, il terreno della promozione del patrimonio artistico di Città di Castello come volano economico e insieme come emblema costitutivo della comunità locale nelle sue aperture regionali, nazionali e internazionali.”

 


Condividi