Comune di Città di Castello (PG)

PUBBLICO AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE, DI ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO - FACOLTÀ DI UTILIZZO ANCHE DA PARTE DEL COMUNE DI CITERNA (PG)

mercoledì 20 settembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
PUBBLICO AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE, DI ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO - FACOLTÀ DI UTILIZZO ANCHE DA PARTE DEL COMUNE DI CITERNA (PG)
Documento
01-09-2017 -

Il Comune di Città di Castello intende procedere all’aggiornamento dell’ Elenco di Avvocati singoli

o associati, iscritti all’Albo degli Avvocati, cui conferire incarichi professionali di assistenza e patroci

legale del Comune innanzi agli Organi di Giurisdizione di ogni ordine e grado, articolato nei seguenti rami

del diritto:

A) amministrativo;

B) civile;

C) penale;

D) tributario.

Per coloro che intendono iscriversi nella sezione dell’Elenco dedicata alla materia tributaria è richiesto il

possesso di titolo di studio che abiliti all’assistenza tecnica avanti alle Commissioni Tributarie.

Il soggetto che intende ottenere l’iscrizione all’Elenco Avvocati deve inviare la domanda da una

casella di posta elettronica certificata (PEC), riconducibile univocamente al medesimo, contenente

la seguente documentazione:

1) autocertificazione con le modalità di cui al DPR 445/2000 in ordine al possesso dei requisiti

richiesti al successivo art.1. In caso di professionisti/studi associati la domanda deve essere prodotta e

sottoscritta da ciascun professionista associato;

2) dichiarazione di disponibilità ad accettare incarichi dal Comune, indicando il/i ramo/i di

specializzazione;

3) curriculum vitae in formato europeo, contenente i dati generali del professionista, da cui si rilevino i

requisiti di cui al successivo articolo 1 professionista e contenente specifica autorizzazione al trattamento

dei dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.

La domanda deve essere inviata all’indirizzo PEC del Comune:

comune.cittadicastello@postacert.umbria.it entro e non oltre le ore 12,00 del

30/09/2017.

ART. 1 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla scadenza del termine per la presentazione della

domanda di partecipazione e per tutta la durata dell’incarico. Sono i seguenti:

1) essere in possesso di diploma di Laurea in Giurisprudenza. Per coloro che intendono iscriversi nella

sezione dell’Elenco dedicata alla materia tributaria è consentita l’iscrizione a coloro che sono in

possesso di titolo di studio che abiliti all’assistenza tecnica avanti alle Commissioni Tributarie;

2) essere iscritto all’Albo degli Avvocati da almeno due anni (in caso di studi associati detto requisito

deve essere posseduto dal capogruppo e dal professionista che rende la prestazione) e detta anzianità di

iscrizione al relativo Albo è richiesta anche per coloro che sono in possesso di titolo di studio che abiliti

all’assistenza tecnica avanti alle Commissioni Tributarie ;

3) avere maturato adeguata esperienza professionale nella materia oggetto della specifica sezione per la

quale si chiede l’iscrizione;

4) l’assenza di condizioni di incompatibilità previste dalla normativa vigente a contrattare con la Pubblica

Amministrazione;

5) non trovarsi in situazioni di conflitto di interessi con il Comune, in particolare non aver in corso alcun

contenzioso contro il Comune di Città di Castello;

6) impegnarsi a determinare la parcella professionale con riferimento al disposto dell’art.13 della

Legge 31/12/2012, n.247 - Nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense ;

7) impegnarsi a rimettere tempestivamente al Comune copia di ogni atto prodotto in giudizio, fornendo,

senza alcuna spesa aggiuntiva, pareri sia scritti sia orali, circa la migliore condotta giudiziale e/o

stragiudiziale da tenere da parte dell’Ente;

8) impegnarsi a non accettare incarichi da terzi , pubblici o privati, contro il Comune per tutta la durata

del rapporto instaurato;

9) dichiarare la inesistenza di conflitto di interessi in ordine all’incarico affidato, nel rispetto dei

disposti del Codice Deontologico Forense;

10) riconoscere e accettare che detta iscrizione determinerà l’obbligo di adesione espressa al vigente

Disciplinare per l’affidamento degli incarichi legali con il quale il Comune ha provveduto a determinare

i criteri per il conferimento degli incarichi di: patrocinio legale, assistenza legale e rappresentanza in

giudizio del Comune;

11) essere in possesso di una specifica polizza assicurativa per responsabilità professionale.

ART. 2 – VALIDITA’ DELL’ELENCO

L’Elenco degli Avvocati formato presso questo Comune, suddiviso nelle varie sezioni, sarà sottoposto ad aggiornamento annuale, con l’inserimento delle nuove istanze di ammissione fatte pervenire all’indirizzo PEC del Comune: comune.cittadicastello@postacert.umbria.it Sarà cura dei

professionisti già iscritti inviare un nuovo curriculum a scadenza annuale, in mancanza, in sede di

revisione dell’Elenco, si continuerà a valutarlo sulla base del curriculum già acquisito agli atti.

ART. 3 - TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di iscrizione nell’Elenco degli Avvocati del Comune di Castello dovrà essere redatta

secondo il modello allegato al presente avviso, Modello “A”, e inviata all’indirizzo PEC del

Comune: comune.cittadicastello@postacert.umbria.it Ciascun professionista, singolo o

associato, non potrà richiedere l’iscrizione in più di due sezioni dell’Elenco.

Alla domanda devono essere allegati copia di un documento di identità del sottoscrittore e curriculum

vitae formativo e professionale in formato europeo datato e sottoscritto, contenente i dati generali del

professionista e contenente specifica autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs.

n. 196/2003 e s.m.i..

La domanda dovrà riportare il mittente e la dicitura: “Contiene istanza di iscrizione all’Elenco di

Avvocati per l’affidamento dei servizi di patrocinio legale del Comune di Città di Castello ”, e dovrà

essere indirizzato a:

Comune di Città di Castello

Piazza Venanzio Gabriotti , 1

06012 Città di Castello (PG).

Il recapito dovrà essere effettuato tramite PEC -posta elettronica certificata all’indirizzo:

comune.cittadicastello@postacert.umbria.it.

La domanda di ammissione si considera recapitata in tempo utile se perviene entro e non oltre le

ore 12,00 del giorno 30/09/2017. Il Comune di Città di Castello non assume alcuna responsabilità

per l’eventuale smarrimento delle domande o disguidi non imputabili a colpa dell’Ente medesimo.

Le istanze che perverranno dopo il predetto termine, saranno esaminate in occasione dell’aggiornamento

annuale dell’Elenco comunale.

ART. 4 - MODALITA’ DI FORMAZIONE DELL’ELENCO DEGLI AVVOCATI

Il Dirigente Responsabile del Servizio Legale, avvalendosi di apposita Commissione, a seguito della

verifica dei requisiti richiesti per l’iscrizione, procede alla formazione dell’Elenco in ordine

alfabetico, suddiviso per sezioni. Una volta formato, l’elenco dei professionisti verrà pubblicato sul

sito dell’Amministrazione comunale nella sezione Bandi e resterà pubblicato nel medesimo sito

internet del Comune, nella apposita sezione “Trasparenza”.

ART. 5 UTILIZZO DELL’ELENCO

Con la predisposizione dell’Elenco il Comune non è in alcun modo vincolato a procedere ad affidamenti

di incarichi o servizi. L’inserimento nell’Elenco non comporta alcun obbligo specifico da parte del

Comune, né l’attribuzione di alcun diritto al professionista in ordine all’eventuale conferimento. La

formazione dell’Elenco è finalizzata all’individuazione, a seguito di procedura ispirata al principio di

trasparenza, di soggetti qualificati ai quali affidare incarichi di difesa e rappresentanza in giudizio

dell’Ente. I professionisti verranno individuati con Determinazione del Dirigente Responsabile del Servizio

Legale seguendo il principio della rotazione attingendo nella relativa sezione di riferimento

dell’Elenco Avvocati. La rotazione viene attuata mediante sorteggio effettuato automaticamente

grazie all’utilizzo di specifica piattaforma informatica e rimarrà interamente tracciato.

I criteri per la selezione sono i seguenti:

_ sezione di iscrizione: amministrativo, civile, penale, tributario;

_ assenza di impedimenti e/o incompatibilità rispetto all’incarico da conferire;

_ comparazione di almeno 5 preventivi richiesti a rotazione agli iscritti alla medesima sezione

dell’Elenco al fine di permettere al Comune di valutare l’offerta più vantaggiosa sia dal

punto di vista economico che professionale;

_ foro di competenza della causa affidata.

Resta salva, in caso di procedimenti di particolare complessità o di connessione con precedente

incarico, la facoltà del Comune di nominare il proprio Legale attingendo direttamente al predetto

Elenco Avvocati solo sulla base del curriculum presentato o nominandolo al di fuori dell’Elenco

stesso laddove si renda necessario o manifestamente opportuno. Detta facoltà è esercitata dal

Dirigente su motivata proposta del Servizio Legale.

I criteri che vengono utilizzati per la scelta discrezionale del Difensore del Comune sono i seguenti:

_ casi di evidente consequenzialità e complementarietà con altri incarichi aventi lo stesso

oggetto;

_ specializzazioni ed esperienze risultanti dal curriculum;

_ casi di particolare ed evidente urgenza e casi di costituzioni in giudizio impellenti.

Detta facoltà resta salva anche nel caso in cui il Comune attivi convenzioni con altri Enti provvisti

di Avvocatura ovvero in caso di operatività della tutela legale dell’Ente in virtù di polizza

assicurativa.

ART. 6 – PUBBLICITA’

Il presente avviso e l’allegato “A” vengono pubblicati all'Albo Pretorio on line del Comune, sul sito

web del Comune www. cdcnet.net/ - Sezione bandi e gare per un periodo di 30 giorni;

ART.7 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa PAOLA CECI , Responsabile del Servizio Legale. Per

informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Legale (Tel. 075/8529331 – e-mail:

legale@cittadicastello.gov.it oppure paola.ceci@cittadicastello.gov.it).

ART.8 – TUTELA DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, si informa che i dati forniti dai professionisti

saranno trattati per le finalità connesse alla presente procedura e per gli eventuali e successivi

affidamenti. Il trattamento avviene manualmente e con strumenti informatici. I dati personali del

professionista avranno una diffusione pubblica nel caso di inserimento nell’Elenco, il quale sarà

pubblicato sul sito internet istituzionale del Comune di Città di Castello. Il professionista potrà esercitare

in qualsiasi momento il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento, il blocco e la cancellazione, se incompleti, sbagliati o trattati in modo diverso da

quanto previsto dalla legge o dal regolamento che disciplinano il procedimento per i quali sono raccolti

o con quanto indicato nella presente informativa.

ART.9 - FORO COMPETENTE

Per qualunque controversia derivante o connessa al presente Avviso è competente in via esclusiva il

Foro di Perugia.


Avviso pubblicato su albo pretorio al link  https://goo.gl/gZwYpc


 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it