Comune di Città di Castello (PG)

LABORATORIO "HI-TECH" UNICO IN ITALIA CERTIFICATO PER TESTARE "CONTATORI" DEL GAS - VISITA DEL SINDACO LUCIANO BACCHETTA ALLA TIFERNOGAS "ESEMPIO CONCRETO DI ECCELLENZA DI INNOVAZIONE E TECNOLOGIA".

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
LABORATORIO "HI-TECH" UNICO IN ITALIA CERTIFICATO PER TESTARE "CONTATORI" DEL GAS - VISITA DEL SINDACO LUCIANO BACCHETTA ALLA TIFERNOGAS "ESEMPIO CONCRETO DI ECCELLENZA DI INNOVAZIONE E TECNOLOGIA".
Comune Palazzo
07-09-2017 -

L’hi-tech della misurazione dei “contatori” abita a Città di Castello e precisamente alla zonda industriale Nord. Si chiama Tifernogas srl, un’azienda di engineering specializzata nella qualità della misura volumetrica: unico laboratorio metrologico italiano indipendente da legami con fabbricanti, distributori e rivenditori con tanto di “bollino di qualità” di Accredia, ente incaricato dal Ministero dello Sviluppo Economico per decretare il via libera a questa importante ed innovativa attività. Gino Mori, attuale presidente e Paolo Tafani Alunno, responsabile tecnico, amici nella vita e colleghi da sempre nel settore dei misuratori gas, nel 2006 decisero di intraprendere con coraggio e tenacia una strada condivisa e fondare l’azienda con un fatturato iniziale di cinquantamila euro lievitato oggi, con dieci dipendenti totali, di cui tre donne, quasi tutti laureati in materie tecnico-sientifiche, ad oltre un milione di euro ed un mercato mondiale in continua espansione: dall’Europa all’Asia e al Medio Oriente. Raffaella Gatticchi (Sales Department), Isabella Veschi (Administration Department), Lorenzo Mori (Mechanical Department), Nicola Vagnoni (Laboratory Department), Filippo Maria Lombardi (Electronic Department), Stefano Tafani Alunno (R&D Department) e Francesca Meocci (Accreditation Department), questa è la squadra che affianca i titolari dell’azienda. In periodi di recessione, crisi e lenta ripresa l’azienda tifernate, che dispone di laboratori avveniristici e che reinveste tutti gli utili in innovazione e formazione continua, rappresenta sicuramente un esempio positivo ed una speranza concreta per cercare di invertire una tendenza globale a livello produttivo ed occupazionale che anche in altotevere ha fatto sentire i propri effetti. Una vera e propria eccellenza tifernate che il sindaco, Luciano Bacchetta, ha toccato con mano nel corso di una visita all’azienda accompagnato da Presidente e Responsabile Tecnico e da tutti i dipendenti al completo in gran parte di giovane età e con spiccate competenze scientifiche e tecniche. “La passione per il nostro lavoro e i suoi molteplici aspetti tecnico-didattici ci consentono di essere un’azienda flessibile ed evoluta – hanno precisato Mori e Tafani - siamo costantemente alla ricerca del modo giusto con cui affrontare ogni sfida e cerchiamo di studiare e scegliere sempre la soluzione migliore per le diverse esigenze. Il nostro principale obiettivo è quello di portare a livelli sempre più efficienti e tecnologicamente all’avanguardia le procedure di testing che oggi possiamo utilizzare per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.. Tutto questo – hanno concluso - grazie ad una continua attenzione ed un costante investimento in professionisti e giovani di talento”. Il sindaco, Luciano Bacchetta, al termine della visita aziendale, caratterizzata da continui scambi di informazioni e brevi dimostrazioni pratiche, nel manifestare “compiacimento, soddisfazione ed orgoglio per l’attività svolta e i risultati in continua crescita sia  a livello di fatturato che di riconoscimenti internazionali”, ha sottolineato “la vivacità, la determinazione e caparbietà con cui piccole e medie imprese tifernati, riescono a conquistare nicchie di mercati e nel caso della Tifernogas ad essere primi in Italia in settori dove la tecnologia e innovazione sono determinanti per competere con colossi e aziende di caratura mondiale”. “Voi siete l’esempio concreto – ha concluso il sindaco -che il made in altotevere funziona e rappresenta spesso la punta di diamante in diversi settori delle attività produttive nazionali ed internazionali”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it