Comune di Città di Castello (PG)

BOLIDI D'EPOCA DEL GRAN PREMIO NUVOLARI FANNO TAPPA A CITTA' DI CASTELLO - SABATO 16 SETTEMBRE OLTRE 315 AUTO IN PASSERELLA NEL CENTRO STORICO - EQUIPAGGIO TIFERNATE IN PISTA.

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
BOLIDI D'EPOCA DEL GRAN PREMIO NUVOLARI FANNO TAPPA A CITTA' DI CASTELLO - SABATO 16 SETTEMBRE OLTRE 315 AUTO IN PASSERELLA NEL CENTRO STORICO - EQUIPAGGIO TIFERNATE IN PISTA.
Comune Palazzo
13-09-2017 -

Il Gran Premio Nuvolari, una delle gare automobilistiche più belle del mondo passerà da Città di Castello il 16 settembre dalle ore 10,15, nel secondo giorno di percorso. La competizione, con le sue straordinarie vetture storiche, partirà il 15 settembre da Mantova - città dalla quale il Gran Premio parte e arriva - con auto dal fascino intramontabile per celebrare il mito di Tazio Nuvolari: lo sportivo che più di ogni altro ha segnato la storia del XX secolo. Ci sarà anche un equipaggio tifernate, Pierini-Gaggioli, con una “Balilla Coppa d’Oro del ’34”, che sifilerà con i “colori” del Club Auto Moto Storiche. La 27a edizione del Gran Premio Nuvolari (15-16-17 settembre) registra quest’anno il record di presenze: 315 gli equipaggi, 174 dei quali stranieri, provenienti da Europa, Asia, America ed anche Australia. 17 i paesi rappresentati: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera, USA a conferma della fama e del successo della manifestazione a livello internazionale. 47 le case automobilistiche in gara: dalle italiane Fiat, Lancia, Alfa Romeo, OM e Ferrari alle inglesi Triumph, Jaguar, Aston Martin e Bentley; dalle statunitensi Ford, Buick e Chrysler alle tedesche Auto Union, DKW, Mercedes, BMW, Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti. Organizzata da Mantova Corse insieme a Automobile Club Mantova e Museo Tazio Nuvolari, la manifestazione di regolarità è riservata ad automobili d’interesse storico costruite tra il 1919 e il 1972, secondo le normative F.I.A., F.I.V.A., ACI Storico e ACI Sport. La 27a edizione porta con sé importanti novità: Record di presenze: i 315 equipaggi superano il 2016 a conferma del successo del format Gran Premio Nuvolari (riconoscimento alla professionalità e all’esperienza di Mantova Corse che da 27 anni organizza l’evento in onore del grande Nivola). Il percorso che interessa Città di Castello, nella Seconda tappa si snoda da Rimini, passando per le bellezze di Toscana, Umbria e Marche e ritorno a Rimini. Equipaggi speciali: l’Auto Union Type D, vettura da Grand Prix di Audi Tradition pilotata proprio da Tazio Nuvolari nel G. P. di Belgrado del 1939, da sempre vettura n.1 del Gran Premio Nuvolari, sarà esposta per i tre giorni di gara in piazza Sordello. Sull’equipaggio targato Eberhard & Co. tornerà il mitico pilota Miki Biasion che guiderà un’Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956 con il numero 202. Altro equipaggio speciale Eberhard sarà quello dei “campionissimi” Andrea Vesco e Andrea Guerini vincitori assoluti degli ultimi cinque  Gran Premio Nuvolari  consecutivi e delle ultime due edizioni della Mille Miglia.In Piazza Matteotti, dove sarà collocata la postazione per il controllo ed il timbro di rito delle auto, in collaborazione con il Club Auto Moto Storiche del Presidente Claudio Pannilunghi e vice-presidente, Giovanni Maria Rossi (oltre 280 soci in tutta la valtiberina umbra e toscana), appassionati di questa affascinante specialità e tutti coloro che vorranno vedere da vicino i bolidi che hanno fatto la storia delle quattroruote nel mondo, avranno a disposizione per qualche minuto, piloti e auto per foto e selfie ricordo. “Una straordinaria occasione di promozione per la nostra città che ancora una volta ospita il passaggio di questa suggestiva e significativa manifestazione che dopo la Mille Miglia è la competizione dedicata alle auto storiche più importante del panorama nazionale”, hanno precisato gli assessori, Massimo Massetti e Riccardo Carletti, che sottolineano lo sforzo organizzativo messo in campo dal Club Auto Moto Storiche ed ovviamente da tutto lo staff nazionale della prestigiosa manifestazione. Disposizioni per transito e traffico nel centro storico. Sabato 16 settembre a partire dalle ore 8 alle ore 13 e comunque fino al termine della manifestazione, al momento del passaggio dei partecipanti, la circolazione subirà le seguenti variazioni: divieto di circolazione (compreso autorizzati) su Via San Antonio e divieto di sosta su Piazza Andrea Costa; senso unico di marcia invertito su Via Mazzini con ingresso da Piazza Garibaldi; accesso veicolare interdetto su Corso Vittorio Emanuele dalle vie laterali che vi si immettono e divieto di circolazione su Via Borgo Farinario da incrocio con Via Oberdan. Disposizioni contenute in una ordinanza della Comandante della Polizia Municipale, Luisella Alberti.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it