Comune di Cittą di Castello (PG)

CITTA' CARDIOPROTETTA CON MAPPATURA, SEGNALETICA CHIARA E FRUIBILE, POTENZIAMENTO SERVIZI SANITARI E PREVENZIONE - SU INIZIATIVA DEGLI AMICI DEL CUORE INCONTRO IN COMUNE CON IL NUOVO PRIMARIO DEL REPARTO DI CARDIOLOGIA E DIRETTORE GENERALE AUSL 1

domenica 19 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
CITTA' CARDIOPROTETTA CON MAPPATURA, SEGNALETICA CHIARA E FRUIBILE, POTENZIAMENTO SERVIZI SANITARI E PREVENZIONE - SU INIZIATIVA DEGLI AMICI DEL CUORE INCONTRO IN COMUNE CON IL NUOVO PRIMARIO DEL REPARTO DI CARDIOLOGIA E DIRETTORE GENERALE AUSL 1
Comune Palazzo
25-09-2017 -

Città “cardioprotetta” e toponomastica del “cuore”, potenziamento professionale e tecnologico del reparto di cardiologia dell’ospedale di Città di Castello, iniziative congiunte fra associazioni e istituzioni sul fronte della prevenzione e tutela della salute dei cittadini. Sono stati questi alcuni degli argomenti al centro dell’incontro che si è svolto oggi in comune con il sindaco Luciano Bacchetta, su iniziativa dell’associazione “Amici del Cuore” e del suo presidente Antonio Fiorucci, assieme ad una nutrita rappresentanza del consiglio direttivo, al direttore generale della Ausl 1, Andrea Casciari ed il neo-direttore del Reparto di Cardiologia, Adriano Murrone, vincitore di concorso, che si è insediato ufficialmente lo scorso 1 Agosto all’ospedale tifernate. “La nostra iniziativa di far coincidere il saluto del sindaco al nuovo direttore del reparto di cardiologia dell’ospedale Dr Murrone con la presentazione di una serie di progetti che vorremmo portare avanti insieme alle istituzioni e alla direzione della Ausl – ha precisato il presidente dei cardiopatici alta valle del tevere, Antonio Fiorucci – nasce dalla necessità di mettere in campo in maniera sinergica e collaborativa risorse ed energie per potenziare i servizi sanitari e proseguire sul versante della sensibilizzazione alla prevenzione e a corretti stili di vita, avendo sempre come unico obiettivo la salute dei cittadini.” “Un progetto che sta diventando il vero e proprio cavallo di battaglia della nostra assiciazione e non solo e’ quello di rendere sempre più cardioprotetta la nostra città attraverso una mappatura dei luoghi dove i defibrillatori (oltre quaranta collocati ed assegnati a personale adeguatamente formato e pronto ad utilizzare questi strumenti salvavita in caso di necessità) sono a portata degli operatori del118 e di tutti i cittadini.” Fiorucci e tutto il consiglio direttivo (Eva Fiorucci, Vincenzo Minciotti, Quinto Pieracci, Franco Del Furia e Giancarlo Radici) hanno formulato al neo-direttore di Cardiologia i più sentiti auguri di un proficuo lavoro, sottolineando come “il reparto stesso sia stato guidato con grande professionalità dal Dottor Gennaro Arcuri e dal dottor Sergio Misuri che tutta la comunità tifernate e non solo ricorda con affetto e gratitudine”. “Massima collaborazione e sinergia con istituzioni e associazioni, con il preciso obiettivo di avere sempre come punto di riferimento la salute del paziente”, è stata ribadita dal dottor Murrone che ha dichiarato “di aver toccato con mano fin da queste prime settimane di attività l’elevata professionalità del personale medico ed infermieristico dell’ospedale tifernate”. Anche il sindaco  Luciano Bacchetta, dopo aver “salutato con grande soddisfazione la presa in servizio del dottor Murrone e relativo potenziamento del reparto ospedaliero ha rimarcato “l’assoluta necessità di proseguire sulla strada della fattiva collaborazione anche con le associazioni di volontariato come gli Amici del Cuore che a Città di Castello rappresentano la linfa vitale per proseguire in maniera sinergica sul versante della tutela della salute dei cittadini a partire dal progetto della città cardioprotetta e di una vera e propria toponomastica dei defibrillatori con indicazioni visive ed informatiche chiare e leggibili da tutti”. “Oggi – ha concluso il direttore generale della Ausl numero 1 Casciari - con il nuovo direttore del reparto di cardiologia, con l’associazione Amici del Cuore e le istituzioni locali abbiamo gettato le basi per un rinnovato e sempre più stretto confronto su questo specifico versante della sanità e dei servizi connessi, come peraltro con tante altre associazioni su altri settori, che punta essenzialmente a rendere le nostre strutture pubbliche a portata di tutti i cittadini e a migliorarle con il contributo e l’intervento di diversi soggetti che nel volontariato hanno la loro massima espressione e di cui il territorio e la comunità locale può andare fiera”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it