Comune di Città di Castello (PG)

PRIMO GEMELLAGGIO PER CITTA' DI CASTELLO.

venerdì 20 ottobre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
PRIMO GEMELLAGGIO PER CITTA' DI CASTELLO.
News
03-10-2017 -

 

Città di Castello si gemellerà con Majano, in provincia di Udine, a cui è legata dal ricordo di Angelo Zampini, protagonista di un estremo eroico atto in difesa della popolazione, minacciata, durante la Prima Guerra Mondiale, dall’avanzata dell’esercito austro-ungarico. La storia, che allora nessun ufficiale poté avvalorare per il conferimento dell’onorificenza militare, è ancora viva e conosciuta a Farla dove il 30 ottobre 1917 il sergente Zampini, ad appena 23 anni, imbracciò l’arma e ritardò l’occupazione del villaggio dalla piazzetta del paese dove ancora oggi campeggia una lapide a ricordo dell’atto eroico. L’abitato era l’ultimo avamposto di una giornata di guerra nel corso della quale molti altri soldati ed ufficiali combatterono e morirono. A cento anni da fatti, Città di Castello e Majano sono impegnate in una campagna di sensibilizzazione affinché il sergente mitragliere Angelo Zampini abbia finalmente la medaglia d’oro al valor militare. Questo obiettivo e il ricordo del giovane soldo umbro sono i punti di contatto tra i due comuni,  che suggelleranno tale legame con un patto di gemellaggio. Il primo dacché lo Statuto di Città di Castello prevede questo tipo di rapporto istituzionale. La decisione, su relazione del presidente Vincenzo Tofanelli, è stata presa all’unanimità dal consiglio comunale nella seduta di giovedì 28 settembre.

Nicola Morini, capogruppo di Tiferno Insieme, ha sostenuto che “trattandosi del primo gemellaggio, sarebbe stato preferibile che avesse coinvolto una città più omogenea alla nostra; meglio il patto di amicizia. I tifernati non sanno niente del legame con Majano ma tale gemellaggio è importante nonostante la poca attenzione che gli stiamo dedicando. Mi sarebbe piaciuto aprire la pratica di gemellaggio con Nizza, a noi naturalmente amica, o con Gibellina. I gemellaggio devono unire ciò che è già unito. Mi rendo conto che sgarbi istituzionali sarebbero deleteri ma dovremmo essere più prudenti”. Riccardo Marchetti, capogruppo della Lega, ha dichiarato che “Majano ci chiede un patto di gemellaggio in nome di un eroe tifernate. Un’apertura è importante. Va bene anche il patto di amicizia. Ma riconosciamo il legame”. Luciano Tavernelli, consigliere del Pd, ha ricordato “La via intestata ad Angelo Zampini è già un omaggio. Per la comunità di Farla e per noi è utile procedere al gemellaggio. Con Nizza è vero che è un gemellaggio naturale perché è una parte di Città di Castello. Alcuni cittadini francesi hanno la doppia cittadinanza, trascorrono l’estate da noi, votano alle amministrative, hanno rapporti di parentela. Ma oggi votiamo il gemellaggio con Majano”. Vincenzo Bucci, capogruppo di Castello Cambia, ha definito “significativo il tributo al concittadino Angelo Zampini. Ma la valutazione di Morini non è peregrina: prima il patto di amicizia e poi il gemellaggio. La maggioranza ha già deciso e spetta a chi l’ha proposta valutare un avvicinamento graduale. Mi atterrò a quanto voterà la maggioranza”.

 

(Allegate foto)

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it