Comune di Città di Castello (PG)

AL VIA L'ULTIMA VARIAZIONE DI BILANCIO. IL CONSIGLIO APPROVA L'ADESIONE AL FRANCESCO'S WAYS NE ALL'UNANIMITA' UNA MOZIONE DELLE MINORANZE SULLE AGEVOLAZIONI PER LA TARI. PRESTO IL SOPRALLUOGO A COLORGLASS E UN NUOVO PIANO INDUSTRIALE SENZA CALZOLARO PER S

giovedì 14 dicembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
AL VIA L'ULTIMA VARIAZIONE DI BILANCIO. IL CONSIGLIO APPROVA L'ADESIONE AL FRANCESCO'S WAYS NE ALL'UNANIMITA' UNA MOZIONE DELLE MINORANZE SULLE AGEVOLAZIONI PER LA TARI. PRESTO IL SOPRALLUOGO A COLORGLASS E UN NUOVO PIANO INDUSTRIALE SENZA CALZOLARO PER S
News
29-11-2017 -

 

A breve amministratori, consiglieri e cittadini potranno fare il sopralluogo alla Color Glass di Città di Castello. Lo ha detto Luciano Tavernelli, consigliere del Pd e presidente della Commissione Assetto del Territorio, in seno alla quale gli impegni erano stati presi, ha letto la risposta alla sollecitazione avanzata a Color Glass, “in base alla quale i lavori sono ripresi e tra poco potremmo procedere con la delegazione anche dei cittadini”. L’anticipazione è nata durante le comunicazioni nel consiglio comunale di Città di lunedì 27 novembre sulla base di un intervento di Nicola Morini, capogruppo di Tiferno Insieme: “Dovevamo fare un sopralluogo alla Color Glass come commissione. Il sopralluogo non c’è stato e la Color Glass ha ripreso a produrre a pieno ritmo. Stesso discorso per la due diligent di Polisport e per la Eco Partner Splendorini. I rapporti, promessi alla fine dell’estate non ci sono stati”. “Riflettiamo su questo andamento dei lavori per dare risposte certe a chi l’ha chieste”. Luciano Tavernelli, consigliere del Pd e presidente della Commissione Assetto del Territorio, in seno alla quale gli impegni erano stati presi, ha letto la risposta alla sollecitazione avanzata a Color Glass: “IL sopralluogo è imminente”. Sulla due diligent, il sindaco Luciano Bacchetta ha detto che “sono successi fatti nuovi con decisione della Regione sul Calzolaro. Il piano industriale va rivisto alla luce di quelle decisioni, che non rendono più appetibile l’acquisizione. Dal punto di vista di Sogepu cambia poco ma cambia il piano industriale. Si tornerà in consiglio comunale con un‘indicazione diversa rispetto al passato nella massima trasparenza”. Anticipata nell’ordine del giorno, l’ultima variazione di bilancio del 2016, la numero diciannove, è stata approvata a maggioranza dal consiglio comunale di Città di Castello (sì Pd, Psi, La Sinistra; contro M5stelle, FI, FdI, Lega, Tiferno Insieme e Castello Cambia. La proposta di variazione dei lavori, “in considerazione dell’importanza amministrativa dell’atto”, è stata avanzata dal capogruppo del PD Gaetano Zucchini e contestata “in nome di quanto deciso nella conferenza dei capigruppo” da Marco Gasperi, capogruppo del Movimento Cinque Stelle. Approvata dal consiglio anche l’adesione del comune di Città di Castello al consorzio “Francesco’s way”, che promuove la ricezione e l’accoglienza turistica lungo il cammino di Francesco in Umbria. 18 favorevoli (Pd, Psi, La Sinistra, Castello Cambia e Tiferno Insieme) e due astenuti (Marco Gasperi del Movimento Cinque Stelle e Riccardo Marchetti della Lega Nord). Infine l’assemblea tifernate ha approvato all’unanimità la proposta di “Reintrodurre e rendere stabili le agevolazioni sulla Tari, tassa dei rifiuti, per le famiglie meno abbienti”, proposta da tutte le opposizioni del Comune di Città di Castello, Castello Cambia, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle e Tiferno Insieme. La seduta si chiusa con un lungo ordine del giorno inevaso e con l’impegno di tornare in aula per esaurirlo prima della pausa natalizia. Gli argomenti in sospeso spaziano da due ordini del giorno, uno su impianti di rifiuti e urbanistica, proposto da Pd, Psi e La Sinistra e uno sulla bonifica delle vecchie discariche di Marco Gasperi, capogruppo del Movimento 5 Stelle, fino ad un’interpellanza di Giovanni Procelli, capogruppo di La Sinistra sulla trasparenza amministrativa, un’interpellanza del gruppo della Lega Nord su perdite e infiltrazioni d’acqua all’ospedale di Città di Castello, la mozione della Lega su pendolari e studenti, la proposta di ordine del giorno, presentata dal consigliere Pd Massimo Minciotti sull’adesione alla campagna di Coldiretti contro il Ceta, l’accordo di interscambio tra Ue e Canada. 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it