Comune di Cittą di Castello (PG)

ELEZIONI POLITICHE 4 MARZO 2018

sabato 20 gennaio 2018
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ELEZIONI POLITICHE 4 MARZO 2018
speciale elezioni 4 marzo
16-01-2018 -

Il Comune di Città di Castello pubblica una pagina speciale dedicata alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 con materiale e informazioni sugli adempimenti di spettanza dell'Amministrazione comunale e sulla consultazione. Collegamento SPECIALE ELEZIONI

 


ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO 2018

AVVISO IN MERITO AL DIRITTO DI OPZIONE PER GLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, entro il quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, possono partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 27 dicembre 2001 n. 459, come modificata dalla legge 6 maggio 2015, n. 52).

La legge 3 novembre 2017, n. 165 ha previsto che tale opzione debba pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente le elezioni, pertanto ENTRO IL 31 GENNAIO 2018.

L'opzione può essere inviata:

per posta all'indirizzo: Comune Città di Castello - Piazza V. Gabriotti n.1 - 06012 Città di Castello (PG)

per telefax al numero: 075/8552306

per posta elettronica ordinaria, all'indirizzo: elettorale@cittadicastello.gov.it

per posta Elettronica Certificata (da altra PEC) all'indirizzo: comune.cittadicastello@postacert.umbria.it

oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall'interessato.

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente unita a copia di un valido documento d'identità dell'elettore, va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato D.P.R. 445/2000).

La dichiarazione deve in ogni caso contenere l'indirizzo postale estero cui andrà inviato il plico elettorale, l'indicazione dell'ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l'ammissione al voto per corrispondenza ovvero di trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero (in cui non si è anagraficamente residenti) per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, di essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni.

Modulistica

 


ENTRO L'8 GENNAIO LA COMUNICAZIONE PER IL VOTO IN ITALIA DEI RESIDENTI ALL'ESTERO

Con decreto del Presidente della Repubblica n. 209 del 28/12/2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 29/12/2017 sono stati convocati per domenica 4 marzo 2018 i comizi elettorali per il rinnovo del Parlamento. I cittadini italiani residenti all'estero ed iscritti all'A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) saranno chiamati ad eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica nella Circoscrizione Estero. Gli iscritti A.I.R.E. riceveranno dai Consolati il plico contenente le istruzioni e la scheda per l’esercizio del voto per corrispondenza.

Questi elettori, però, possono optare per l’esercizio di voto in Italia presso il proprio Comune di iscrizione alle liste elettorali.
In questo caso, l’opzione di voto per essere valida va presentata al proprio Consolato in forma scritta e deve contenere nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del Comune italiano d'iscrizione all'A.I.R.E., data e firma dell'elettore. Si può anche utilizzare l'apposito modulo qui

Gli elettori che avranno esercitato questa opzione, riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare - presso i seggi elettorali in Italia - per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero. L’opzione di voto vale in Italia per una singola consultazione elettorale.

Avvisiamo pertanto gli elettori A.I.R.E. che l’opzione per votare in Italia dovrà essere presentata al Consolato entro e non oltre l' 8 gennaio 2018 accompagnata da fotocopia di un documento d'identità del richiedente.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it