Comune di Città di Castello (PG)

QUEL NATALE DEL 1907 - DI DINO MARINELLI

mercoledì 23 maggio 2018
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
QUEL NATALE DEL 1907 - DI DINO MARINELLI
amacord tifernate
18-01-2018 -

Quel Natale di ottanta anni fa il bambino scese dalle stelle su Città di Castello con 24 ore di anticipo sulla tabella di marcia, portando ai Tifernati, grandi e piccini il regalo più atteso.Ai soliti fichi secchi, arance, mandarini con profumo incorporato e poco altro aggiunse il cinematografo. “Domenica 23 Dicembre 1907, sarà inaugurato nella elegante sala di via S. Antonio, n. 7 il cinematografo permanente. Galvani? Il primo a Città di Castello, con un attraente programma. Locate apertosi su iniziativa di una società locale cui auguriamo un’ottima e meritata fortuna…”. Questo quanto scrisse il periodico locale “La Rivendicazione”, periodico che una settimana dopo così commentò l’avvenuta inaugurazione: “Il cinematografo permanente Galvani inaugurato domenica scorsa ha ottenuto in questa settimana un grande successo che è premessa e garanzia di prosperi affari per l’avvenire. Sicuri che i Tifernati continueranno a accorrervi numerosi ogni sabato e domenica (…) Il pubblico si diverte un mondo… Si vedono dal vero molte cose che la maggioranza dei Tifernati aveva solo immaginato.” Pressappoco un anno dopo si leggeva in coda che “al cinematografo Galvani di Via Sant’Antonio proseguono  gli entusiasmanti spettacoli cinematografici” entusiasmi che spesso si mitigano in lieve disappunto quando si legge: “Il materiale pe il solito disguido,domenica non è giunto in sala e tanti spettatori, delusi, sene tornarono a casa”. La direzione della sala cerca di metterci “una toppa”cosi si giustifica: “ aquesto increscioso inconveniente non imputabile a nostra colpa, rivolge al cortese pubblico Tifernate le più ampie scuse”. Conclusa l’esperienza del Galvani nel 1912 e aperta una nuova sala cinematografica “ Iris “ in Corso Vittorio Emanuele. Proprietario Furio fantini, eclettico personaggio Tifernate, essendo l’Iris inaugurato il mese di Agosto non è per ora il caso di insistere, sarà cosa ottima tornare al clima natalizio di quel Natale del 1907 quando il bambino scese dalle stelle per donare ai Tifernati il cinematografo Galvani in Via S. Antonio, n. 7 Città di Castello…Buone Feste.   Dino Marinelli

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it