Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CON IL MEETING "GALLUZZI" PARTE AL MEGLIO LA SETTIMANA DEL NUOTO. MASSETTI: "CITTÁ DI CASTELLO SI CONFERMA PUNTO DI RIFERIMENTO NAZIONALE PER LE MANIFESTAZIONI DI ALTO LIVELLO"
CAmpanili
11.06.2018 -

 

“Non ci poteva essere partenza migliore per la Settimana del nuoto dei due record italiani e dei quasi mille partecipanti, tra atleti e accompagnatori, che hanno caratterizzato una riuscitissima edizione 2018 del Meeting ‘Italo Galluzzi’, grazie alla quale Città di Castello con la propria impiantistica si è confermata punto di riferimento nazionale per le manifestazioni natatorie di alto livello”. E’ il commento con cui l’assessore allo Sport Massimo Massetti sottolinea la soddisfazione per il primo week-end di gare all’impianto di via Engels con la disputa del XXXIII Meeting  Internazionale  di  Nuoto  Master “Italo Galluzzi” organizzato dai Nuotatori Tifernati Polisport e ricorda che “a completare il quadro degli eventi natatori in programma a Città di Castello sarà nel prossimo fine settimana il XXIII Meeting Nazionale di  Nuoto “Tifernum  Tiberinum” promosso dal Cnat ’99 Amici del Nuoto, che andrà in scena da venerdì 15 a domenica 17 giugno con oltre mille iscritti e circa 3 mila persone attese in città”. Con oltre 600 nuotatori in vasca e i due primati italiani stabiliti dalla staffetta 4x100 mista di atleti ottantenni della Polisportiva  Garden  Master di Rimini nella categoria M320 e da  Francesco Moroni della Società Polisportiva Amatori Prato sui 200 misti nella categoria M25, il Meeting “Galluzzi” è andato ben oltre le aspettative, rinverdendo i fasti una tradizione tifernate ricca di soddisfazioni. “Siamo veramente contenti – sottolineano il presidente dei Nuotatori Tifernati Valentino Cerrotti e il responsabile organizzativo Francesco Serafini – perché abbiamo avuto numeri e risultati straordinari, ma soprattutto tantissimi attestati di apprezzamento da parte dei partecipanti per una formula che abbina sport e socialità, nella quale la qualità dell’impiantistica a disposizione e la gestione pubblica garantita da amministrazione comunale e Polisport sono requisiti fondamentali per il successo dell’evento”.

 


Condividi