Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

LA PISCINA COMUNALE TIFERNATE HA PORTATO BENE ALLA LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA, CHE SI È QUALIFICATA ALLE SEMIFINALI NAZIONALI. MASSETTI: "SODDISFAZIONE PER IL RITORNO DELLA GRANDE PALLANUOTO IN CITTÀ E PER IL RICONOSCIMENTO DELLA QUAL
Pallanuoto
07.07.2018 -

 

La piscina comunale di Città di Castello ha portato bene alla Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Perugia, che nel concentramento nazionale di pallanuoto dei quarti di finale della categoria Under 15, organizzato per la prima volta in Umbria il 4 e 5 luglio scorsi sotto il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto, si è qualificata per le semifinali con il secondo posto ottenuto nel girone dietro a Bogliasco. “E’ stata una bella soddisfazione poter ospitare a Città di Castello una manifestazione di così alto livello, che ha riportato dopo tanti anni la grande pallanuoto nazionale nella nostra città e ha premiato l’impegno dell’amministrazione comunale, insieme a Polisport e Sogepu, per migliorare e valorizzare un’impiantistica di primo livello, che rappresenta un unicum nella nostra regione ed è tra le più apprezzate nel panorama nazionale”, afferma l’assessore allo Sport Massimo Massetti, nel sottolineare “la proficua e gratificante collaborazione con la società Libertas Rari Nantes di Perugia, che ha scelto il nostro complesso natatorio dopo aver disputato queste gare in passato sempre fuori regione”. Durante lo svolgimento della manifestazione Massetti ha rappresentato l’amministrazione comunale insieme all’amministratore unico di Polisport Angelo Monaldi e all’amministratore unico di Sogepu Cristian Goracci, incontrando dirigenti, tecnici e atleti della Libertas Rari Nantes Perugia e delle altre società partecipanti, Bogliasco, Acquachiara Napoli e President Bologna. “Alle società impegnate nella competizione abbiamo garantito la massima disponibilità del nostro complesso, che si è mostrato all’altezza di uno spettacolo molto apprezzato anche dal pubblico tifernate, al quale abbiamo assicurato l’ingresso gratuito per seguire le gare”, osserva Massetti nell’evidenziare come “l’occasione abbia rappresentato anche un’opportunità di mostrare agli utenti il recente restyling del parco che abbraccia le piscine comunali, con l’area giochi e l’area relax completamente rinnovate grazie alla sinergia di Polisport con Sogepu, che ha investito nelle attrezzature”. Dal presidente della Libertas Rari Nantes Paolo Riccini Ricci è venuto un plauso pubblico all’amministrazione comunale e all’assessore Massetti per “la lungimiranza di aver attivato una collaborazione che ha permesso lo svolgimento dei quarti in Umbria per la prima volta in assoluto e che porterà sicuramente ulteriori proficui scambi futuri”.  

 


Condividi