Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

SUCCESSO DI ADESIONI PER I CENTRI ESTIVI POLISPORT. MASSETTI: "LA CERTIFICAZIONE DEL CONI È STATO IL VALORE AGGIUNTO PER UN'OFFERTA CHE CONTINUA AD ESSERE LA PREFERITA DALLE FAMIGLIE"
Piscine comunali
18.08.2018 -

 

“I numeri dicono che i Centri Estivi Sportivi Polisport continuano ad essere la scelta preferita per i figli dalle famiglie di Città di Castello e dell’Alta Valle del Tevere e testimoniano che è stata ben riposta la fiducia accordata quest’anno dal Coni, che ha concesso a Polisport per prima in Umbria la certificazione di qualità del marchio Educamp”. E’ il commento dell’assessore allo Sport Massimo Massetti ai riscontri finali dell’attività dei Centri Estivi Sportivi di Polisport, che nelle otto settimane dal 18 giugno al 10 agosto hanno accolto negli impianti comunali di via Engels 701 giovani dai 4 ai 14 anni di età, con un a media di 87,6 iscritti a settimana. Il dato rappresenta l’apice dell’ultimo quadriennio, nel quale le presenze sono state costantemente in crescita: dalle 561 iscrizioni del 2015 alle 566 del 2016, fino alle 693 del 2017. Trend analogo anche per le adesioni alla Tennis Academy di Polisport, che si sono attestate quest’anno a quota 150. In tutto, dunque, sono stati 851 i giovani che hanno scelto di passare l’estate negli impianti della cittadella dello Sport di Belvedere. “Segno che la qualità dell’offerta di Polisport è in continuo miglioramento e soddisfa le aspettative dell’utenza”, osserva Massetti nel sottolineare “il prezioso e serio lavoro del personale della società sportiva e la positiva collaborazione con Sogepu, che hanno permesso di assicurare impianti e attività più che adeguati alle aspettative delle famiglie”. “In questo contesto – puntualizza Massetti – è doveroso il ringraziamento al presidente del comitato umbro del Coni Domenico Ignozza per “il valore aggiunto rappresentato dalla certificazione Educamp, che ha promosso lo sport e il gioco nell’ambito dei Centri Estivi, innalzando ulteriormente la preparazione degli istruttori di Polisport con una formazione curata direttamente dal comitato olimpico nazionale e perfezionando i servizi con una particolare attenzione alla corretta alimentazione, grazie alla collaborazione con l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni e con la Federazione Medico Sportiva Italiana”. Nell’ambito del progetto Educamp, ogni settimana il programma multisportivo e ricreativo dei Centri Estivi Sportivi Polisport ha offerto la possibilità di praticare otto discipline a rotazione: calcio, nuoto, pallavolo, pallacanestro, canoa, rugby, atletica leggera, scherma. Accanto agli sport sono state garantite anche attività ludico-ricreative per tutti gli iscritti nelle fasi di accoglienza e dopo il pranzo, giochi e momenti di svago pensati per i bambini più piccoli (4 e 5 anni) nell’arco della mattinata, servizio bus gratuito e polizza associativa per gli infortuni. Una delle novità più evidenti introdotte dal progetto Educamp sono stati i test funzionali TEM per i bambini tra gli 8 e i 14 anni sviluppati dall’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni, che una volta alla settimana hanno valutato le capacità e le abilità motorie dei ragazzi. Accolti con molta curiosità dai giovani partecipanti, sono diventati ben presto un atteso e divertente banco di prova per migliorare di settimana in settimana le proprie attitudini sportive. L’altra novità è stata l’attenzione riservata alla corretta alimentazione, con i menu certificati dai nutrizionisti del Coni preparati al momento dal ristorante a servizio delle piscine comunali, senza cibi precotti. “L’esperienza dell’Educamp è stata un positivo fattore di miglioramento delle nostre attività estive riservate ai giovani e un motivo di forte orgoglio e gratificazione per tutta la struttura di Polisport”, sottolinea il presidente della società Angelo Monaldi, che evidenzia “la soddisfazione per gli entusiasmanti risconti in termini di adesioni da parte delle famiglie del territorio, che hanno dimostrato fiducia e apprezzamento per il nostro lavoro e per i nostri impianti, quest’anno oggetto di un importante intervento di restyling grazie all’investimento sostenuto da Sogepu”. Il miglioramento dei servizi e delle strutture, in particolare della vasca per i bambini e del parco giochi circostante, ha avuto evidenti riscontri anche negli ingressi degli utenti delle piscine esterne, che sono stati numerosi e costanti per tutta la stagione estiva.

 


Condividi