Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

LA PINACOTECA COMUNALE INAUGURA GLI EVENTI DI "CULTURA NELLA VALLE DEL TEVERE" NEL SEGNO DELLE FAMIGLIE FLORIDI DORIA PAMPHILJI: DAL 2 NOVEMBRE LA MOSTRA "MEMORIE#CONFRONTI"
Mostra Floridi Doria Pamphilji
27.10.2018 -

Anno XXXV n. 488  Sabato 27 Ottobre  2018

 

 

 

 

Con la mostra “Memorie#Confronti” la Pinacoteca comunale di Città di Castello inaugurerà venerdì 2 novembre il ciclo di eventi di “Cultura nella Valle del Tevere”, l’iniziativa promossa fino al 18 novembre in sei città dell’Umbria dell'Associazione Genius Loci Floridi Doria Pamphilj con il patrocinio della Provincia di Perugia e delle municipalità coinvolte. L’obiettivo è di valorizzare e far conoscere attraverso l'arte e la musica il territorio e il patrimonio storico e culturale dei luoghi legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj. L’associazione promotrice, fondata da Donna Gesine Pogson Doria Pamphilj con Don Massimiliano Floridi e presieduta da Fulvio Gazzola, si occupa, infatti, della promozione culturale di oltre 100 piccoli comuni e di grandi città come Roma, Napoli, Venezia e Genova uniti dai legami storici con le famiglie Floridi Doria Pamphilj. “E’ molto importante fare in modo che Città di Castello sia parte dei circuiti culturali più significativi su scala nazionale, entrando in rete con le istituzioni e i musei che possono dare visibilità alla nostra realtà e consentire di attivare le sinergie utili a creare nuove opportunità di promozione del nostro patrimonio artistico”, afferma il vice sindaco e assessore alla Cultura Michele Bettarelli che ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione di “Cultura nella Valle del Tevere” ospitata a Roma presso villa Doria Pamphilj. Fino a domenica 18 novembre la mostra “Memorie#Confronti”, che sarà visitabile dal pubblico a ingresso libero negli orari di apertura della Pinacoteca comunale 10.00-13.00 e 15.00-18.00, metterà a confronto arte contemporanea e tradizione pittorica antica con l'esposizione dell'opera “Clavis Universalis” di Jasmine Pignatelli, vincitrice della prima edizione del Premio "Memorie#", accanto alle copie di opere di arte antica che si riferiscono a tre episodi della tradizione storica e artistica delle famiglie Floridi Doria Pamphilj. Ideata e curata da Don Massimiliano Floridi, in collaborazione con il Trust Floridi Doria Pamphilij e la Fondazione Santa Francesca Romana, l’esposizione ha debuttato a Genova e dopo Città di Castello sarà allestita a Roma, negli appartamenti Floridi Doria Pamphilj del Palazzo di via del Corso.

CDCNOT/18/10/27/COMINLINEA/491/MB

 

 


Condividi