Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

PIAZZA DELL'ARCHEOLOGIA: INTERROGAZIONE DI SASSOLINI
CAmpanili
28.11.2018 -

 

Piazza dell’Archeologia in consiglio comunale a Città di Castello nel question time di lunedì 26 novembre quando Cesare Sassolini, capogruppo di Forza Italia ha chiesto in un’interrogazione sui lavori di questa opera, dopo la risoluzione unilaterale disposta dal Comune con la ditta Corbo, interessata da un interdittiva. Quali sono i possibili scenari processuali, dato che l’azienda ha impugnato la decisione e chiesto una sospensiva della revoca al Tar del Lazio. La possibilità che l’Amministrazione paghi i lavori al nuovo affidatario e anche farsi carico di un eventuale risarcimento del soggetto esautorato è all’ordine del giorno? E infine: ci sono a bilancio le risorse nella denegata possibilità che la Corbo vinca il ricorso”.  

L’assessore ai Lavori Pubblici Luca Secondi ha risposto che “fortunatamente i lavori sono in corso e stanno procedendo in maniera spedita e confidiamo in un termine rapido, entro maggio 2019, come da contratto. Nello specifico la vicenda giudiziaria ci interessa relativamente: l’azienda Corbo contesta l’interdittiva ma il Tribunale non ha sospeso in vista del procedimento. Il comune si è rivolto all’azienda successiva in graduatoria e allo stato attuale non c’è richiesta di risarcimento di Corbo ma di saldo dei lavori compiuti per circa 150mila euro”. Sassolini ha replicato: “allora l’Amministrazione è in una botte di ferro secondo lei. Ma il Comune ha già erogato circa 200mila euro all’azienda a cui ha tolto l’appalto. Ad oggi c’è un ammanco nelle casse del comune”. Ma per Secondi “ogni contratto prevede le fideiussioni e l’azienda può richiedere una somma del venti per cento, che è stata data. Ma abbiamo già inoltrato l’istanza per la restituzione e per le penali”. 

 

 

 


Condividi