Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

LINEE TELEFONICHE E RATTI: INTERROGAZIONE DI LIGNANI
con
06.02.2019 -

 


“Ad Ottobre 2018 si è verificato un disservizio alle linee telefoniche del comune, dovuto alla presenza di topi: mi chiedo come sia possibile?” ha domandato Andrea Lignani Marchesani, capogruppo di Fratelli d’Italia “sono state improntate misure di maggiore sicurezza? Che cosa si fa per l’emergenza ratti nel centro storico, con cui faccio i conti ogni anno? C’è una politica di derattizzazione straordinaria”. L’assessore all’Innovazione tecnologica Riccardo Carletti ha risposto che “anch’io ho avuto richieste per l’azienda che si occupa della rattizzazione. Sistemi Informativi e squadre operative del Comune hanno tamponato il danno in attesa della ditta specifica, dirottando le linee. C’è stato intervento immediato, in tre ore, la riparazione definitiva è avvenuta senza disagi. Non ci risultano altri disservizi sull’infrastruttura né danneggiamento alle reti da parte dei roditori. Nel corso dell’attività di intervento c’è stata un’ispezione ulteriore. Sulla derattizzazione del centro storico è affidata dal 2017 al 2020 l’azione ad una ditta specializzata, ogni trenta giorni. Una derattizzazione si alterna ad una sostanza adulticida e larvicida. Escludere futuri danni è difficile, il processo di derattizzazione è però efficace e il danno molto contenuto nel tempo e circoscritto”. Nella replica Lignani si è detto non molto soddisfatto: “Oggi c’è un regresso e non un progresso nella gestione delle situazioni igienico-sanitarie della comunità, dovuti all’immigrazione, a mancanza di risorse. Abbiamo rischi più alti di venti anni fa. L’Istat ha detto che l’aspettativa di vita è leggermente calata. Il prossimo bando di gara debba riguardare canoni che non siano solo economici ma anche sul tipo di intervento. Oggi è un campanello d’allarme ma può peggiorare”.

 


Condividi