Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

ORIENTAMENTO SCOLASTICO: DOMANI IL SALONE UNIVERSITARIO
Piazza Gabriotti
21.02.2019 -

 

 

 

 

 

 

 

 

Orientamento scolastico a Città di Castello: exploit dei nuovi e nuovissimi indirizzi delle scuole superiori, “che sembrano rispondere meglio alle aspettative di formazione di giovani e famiglie” commenta l’assessore tifernate ai Servizi Educativi Rossella Cestini, alla vigilia della Giornata dell’Orientamento post diploma, che domani, venerdì 22 febbraio a Palazzo Bufalini chiuderà la campagna di informazione ed aperture congiunta in vista delle iscrizioni a medie e superiori, promossa da Comune e dirigenze. “Da anni promuoviamo incontri e occasioni di informazione coordinati perché la scuola aiuti giovani e famiglie a prendere la decisione giusta. Il calendario di appuntamenti si conclude domani con il Salone universitario e post diploma a cui parteciperanno oltre 400 studenti che dopo la maturità saranno ad un difficile ed entusiasmante bivio della loro vita. Come ogni anno presenteremo l’offerta del nostro ateneo regionale ma anche altre realtà che sono comunque di riferimento per il territorio o alternative importanti in questo particolare frangente economico. Mai come oggi, in un momento in cui nuove professioni e nuove professionalità vengono richieste è fondamentale che l’offerta formativa locale colga le sfide del lavoro e le aspettative delle famiglie. Non è un caso se le iscrizioni alle scuole superiori denotano questa tendenza. L’oscillazione a favore di corsi che garantiscano un titolo spendibile sul mercato del lavoro e una formazione di base spendibile nei percorsi universitari è visibile anche all’interno di uno stesso contesti, come il polo tecnico Franchetti-Salviani, che è il più scelto con 238 iscritti, che vanno dai 50 all’indirizzo grafico ai 3 di Geometri. Con i dirigenti abbiamo già riflettuto sulle possibili indicazioni di questi dati, che pur essendo provvisori, evidenziano anche una preferenza verso la specializzazione in materie e mercati del lavoro emergenti, le biotecnologie, il management sportivo. Alle scuole superiori dunque viene chiesto un lavoro in più in cui il peso della cultura di base e delle competenze specifiche sia quasi equivalente, intercettando una domanda non necessariamente ancorata al locale di qualificazione. In attesa dei dati del polo professionale Cavallotti-Patrizi-Baldelli, spesso scelto dai ragazzi dopo una fase di decisione più lunga delle scadenze ministeriali, registriamo la tenuta del polo liceale Plinio il Giovane. Conferma per la scuola parificata del San Francesco di Sales con 20 iscritti al corso superiore”. Nel dettaglio le iscrizioni del polo tecnico Franchetti - Salviani sono 238 di cui 44 al corso Informatica e Telecomunicazioni, Chimica e materiali e biotecnologie, Meccanica, Meccatronica ed Energia 35, Elettronica ed Elettrotecnica 16, 50 Grafica e Comunicazione, 44 Amministrazione Finanza e Marketing, 3 Costruzioni Ambiente e Territorio. Per il polo liceale Plinio il Giovane 107 iscritti di cui 33 al liceo classico, 56 allo scientifico e 18 alle Scienze applicate, 20 al Liceo economico-sociale del San Francesco Sales. Il Salone universitario domani invece si aprirà alle 9,00 e si chiuderà alle 13,30. Parteciperanno, oltre all’Università di Perugia, l’Università degli stranieri di Perugia, l’Istituto di Mediazione Linguistica di Perugia, l’Università di Siena, il Conservatorio di Perugia, l’Accademia delle Belle Arti, l’Its Umbria, il Centro per l'impiego, Ecampus, e per i corpi Esercito, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Aereonautica militare.

 

 


Condividi