Comune di Cittą di Castello (PG)

OLTRE 1.500 PERSONE ALLA SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI NEL RIONE CASELLA: TORNA RE "DODONE" MASCHERA SIMBOLO DEL CARNEVALE DEI TIFERNATI - ANCHE IL SINDACO PER UN GIORNO INDOSSA LA "CORONA"

sabato 25 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
OLTRE 1.500 PERSONE ALLA SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI NEL RIONE CASELLA: TORNA RE "DODONE" MASCHERA SIMBOLO DEL CARNEVALE DEI TIFERNATI - ANCHE IL SINDACO PER UN GIORNO INDOSSA LA "CORONA"
CAmpanili
01-02-2016 -

Sindaco e re “Dodone” per un giorno per le vie del rione Casella-Garavelle vestito da carnevale per il ritorno della maschera tifernate per eccellenza. Oltre 1.500 persone hanno partecipato ad una vera e propria domenica di festa che fa da prologo all’evento clou del carnevale in “piazza” e nel centro storico che si svolgerà domenica prossima. Anche il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, assieme alla figlia e all’assessore al commercio e turismo, Riccardo Carletti, ha partecipato alla sfilata non esitando a salire sul carro allegorico di re “Dodone”, la vera novità della riuscita manifestazione organizzata nei minimi dettagli dalla pro-loco, Casella-Garavelle in collaborazione con i bambini e gli insegnanti del catechismo della parrocchia degli Zoccolanti, protagonisti attivi della realizzazione di maschere e addobbi vari. Basandosi sui bozzetti originali realizzati dal compianto artista, Ubaldo Mariucci (Baldino), sulle foto d'epoca fornite da Giovanni Ottaviani ed i racconti appassionati del “cantore” della storia e delle tradizioni tifernati, Dino Marinelli, i rappresentanti della pro-loco, presidente Saverio Savini in testa, hanno riproposto la maschera simbolo del carnevale di Città di Castello ed emblema dell'irrisione al potere. Da tradizione, infatti, questo re di cartapesta con una grande testa, rappresentava quello che fu il comandante della gendarmeria tifernate alla fine dell'800. Una novità assoluta che ha riscosso grande successo, non solo fra i più piccoli accorsi numerosi con le loro famiglie a questo primo “assaggio” di carnevale, ma in particolare anche fra i tifernati con qualche anno in più che hanno avuto modo e occasione per ricordare momenti felici e spensierati della propria infanzia. “E’ stata una giornata di festa di grande significato sociale-rievocativo che travalica i confini locali, grazie alla grande passione e senso di appartenenza alle tradizioni della nostra comunità dei rappresentanti della pro-loco e società rionale che hanno riproposto una maschera simbolo del carnevale di una volta. La straordinaria partecipazione, soprattutto di famiglie con tanti bambini, testimonia la vitalità del tessuto sociale cittadino che in queste manifestazioni, come anche nei tradizionali veglioni rionali e feste di quartiere, ritrova il proprio orgoglio, le proprie origini, usi e costumi da condividere anche con chi non è di Città di Castello ma si è perfettamente integrato nella nostra realtà”. E’ quanto dichiarato dal sindaco Luciano Bacchetta, unitamente all’assessore al commercio e turismo, Riccardo Carletti che ricordano come, “questa partecipata domenica di carnevale con tanto di sfilata dei carri rappresenta il prologo ad un’altra iniziativa e festa in maschera (domenica 7 febbraio) con il tradizionale appuntamento nel centro storico divenuto con il trascorrere degli anni un evento che richiama un pubblico sempre più numeroso per la gioia e il divertimento in particolare dei più piccoli”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it