Comune di Città di Castello (PG)

IL GOVERNATORE DEL ROTARY DISTRETTO 2090 RICEVUTO IN COMUNE DAL SINDACO - SINERGIA SU PROGETTI DI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO RIVOLTI AI GIOVANI - BACCHETTA."ALTOTEVERE LABORATORIO DI ECCELLENZE DA VALORIZZARE"

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
IL GOVERNATORE DEL ROTARY DISTRETTO 2090 RICEVUTO IN COMUNE DAL SINDACO - SINERGIA SU PROGETTI DI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO RIVOLTI AI GIOVANI - BACCHETTA."ALTOTEVERE LABORATORIO DI ECCELLENZE DA VALORIZZARE"
Comune Palazzo
05-02-2016 -

Nuove professioni e antichi mestieri anche in versione “hi-tech” per rilanciare occupazione giovanile e far tornare il territorio altotiberino protagonista per la produzione e lo sviluppo economico. Il Rotary club a fianco delle istituzioni locali con progetti mirati di formazione e attività in azienda finalizzate a favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro. Se ne è parlato nel corso della visita presso la residenza municipale del governatore del Rotary Distretto 2090, Sergio Basti, accompagnato dalla presidente del club tifernate, Emilia Nardi e da una delegazione composta da Eugenio Zaganelli, Gaetano Zucchini e Giampiero Tirimagni. Ad accogliergli, il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta che ha sottolineato “l’importanza e il ruolo che il Rotary svolge nel territorio, in ambito regionale e nazionale su diversi versanti ed in particolare sulla valorizzazione dei giovani in ambito scolastico e lavorativo”. Nel corso dell’incontro il governatore del Distretto Rotary 2090, che comprende le regioni Abruzzo, Marche, Molise e Umbria, ha elencato i numerosi progetti rivolti al miglioramento nell'esercizio degli affari e delle professioni, ai meno privilegiati e ai disabili, il lavoro svolto con i giovani per aiutarli a sviluppare i principi della leadership, l'incessante fluire di iniziative in favore della collettività, le migliaia di borse di studio e di scambi culturali, gli innumerevoli altri progetti varati dai club, comprese le attività internazionali della Fondazione Rotary, che troveranno terreno fertile anche a Città di Castello. “Il Rotary – ha precisato Basti - portando ad esempio, il “Master & Job”, progetto rivolto a laureati, il primo a sperimentare con successo la formula lezioni d’aula e tirocini formativi in azienda  – è vicino al territorio, alle nuove generazioni a cui rivolge una particolare attenzione con iniziative che puntano ad aiutare i giovani verso l’occupazione”. Il Master  ha avuto importanti  riconoscimenti a livello  nazionale, sia per l’alto  livello della formazione erogata, sia per  gli ottimi risultati ottenuti per l’inserimento nel mondo del lavoro anche in altotevere, grazie alla disponibilità concreta della presidente del Rotary di Città di Castello, Emilia Nardi, che proprio nella sua azienda, “Tenute Silvio Nardi”, ha consentito ad un giovane laureato in economia e commercio di effettuare un tirocino formativo con eccellenti risultati. “Dobbiamo far riscoprire ai giovani, le professioni e gli antichi mestieri anche in forma tecnologica e riadattata ai tempi che stiamo vivendo – ha dichiarato, Emilia Nardi, presidente del Rotary club di Città di Castello, imprenditrice di successo nel settore vitivinicolo – la sinergia con le istituzioni, le associazioni di categoria e le imprese è senza dubbio la strada giusta per far tornare il nostro comprensorio a recitare un ruolo di primo piano in ambito regionale e nazionale e garantire un futuro ed una occupazione stabile ai nostri giovani che sono la vera e propria risorsa della  comunità in cui viviamo”. Al termine dell’incontro il sindaco, Luciano Bacchetta, ha confermato la vicinanza e l’impegno del comune, attraverso le proprie strutture preposte, a “sostenere ed incentivare progetti di sviluppo occupazionale e valorizzazione dei giovani nei diversi ambiti delle attività lavorative”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it