Comune di Cittą di Castello (PG)

ESCHE AVVELENATE LUNGO IL PERCORSO VERDE DEL FIUME TEVERE - CARTELLI DELLA POLIZIA MUNICIPALE PER AVVERTIRE LA CITTADINANZA

domenica 19 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ESCHE AVVELENATE LUNGO IL PERCORSO VERDE DEL FIUME TEVERE - CARTELLI DELLA POLIZIA MUNICIPALE PER AVVERTIRE LA CITTADINANZA
ambiente
16-02-2016 -

Possibili esche avvelenate lungo il percorso verde del fiume Tevere: cartelli affissi dagli agenti della polizia municipale in entrambi i sensi di marcia sui lati del ponte e nell’area di Via Aretina per avvertire la cittadinanza a prestare attenzione e segnalare alle forze dell’ordine eventuali situazioni sospette. Il provvedimento si è reso necessario a seguito di una comunicazione del Servizio Veterinario della AUSL Umbria 1 riguardo al ritrovamento di sospette esche avvelenate in Via Aretina all'altezza del ponte sul Tevere. Come già accaduto in altre circostanze il materiale sospetto che è stato ritrovato, ora verrà analizzato dai tecnici dell’Istituto Zooprofilattico di Perugia per stabilire la effettiva natura e composizione delle esche ed ovviamente la presenza di veleno o sostanze nocive per le persone e gli animali. La zona interessata dalla “tabellazione” sulla possibile presenza di esche avvelenate è particolarmente frequentata soprattutto in prossimità delle sponde del fiume tevere e del relativo percorso verde (recentemente attrezzato ed inserito in un progetto complessivo di rivitalizzazione e valorizzazione del patrimonio ambientale e paesaggistico), e prediletta da numerose persone, anche con cani al guinzaglio, che la percorrono per trascorrere qualche momento di relax all’aria aperta. La polizia municipale con la comandante Luisella Alberti e il vice-comandante, Graziano Fiorucci, invita la cittadinanza a “prestare la massima attenzione oltre che nella zona interessata anche in quelle limitrofe, in particolare le aree verdi e il percorso vita lungo il Tevere”. Anche il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta ribadisce l’opportunità di questo intervento di informazione e segnalazione alla cittadinanza su possibili rischi per le persone e gli animali derivanti dalla presenza di esche avvelenate, come opportunamente segnalato dalla Ausl Umbria 1. “La collaborazione e sinergia fra le strutture preposte a questo genere di controlli, la polizia municipale e le altre forze dell’ordine presenti sul territorio è fondamentale per attivare le necessarie procedure di informazione e prevenzione – ha precisato Bacchetta – per tutelare la salute e la sicurezza di persone ed animali.”

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it