Comune di Città di Castello (PG)

DA LUNEDI' VIA AI LAVORI SULLE SCALE MOBILI DEL CASSERO. MASSETTI: "NASCERA' UN PERCORSO PEDONALE MODERNO E SICURO"

martedì 21 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Città di Castello

Comune di Città di Castello
Piazza Gabriotti 1, 06012 Città di Castello (PG)
Partiva IVA: 00372420547
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it

..
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
DA LUNEDI' VIA AI LAVORI SULLE SCALE MOBILI DEL CASSERO. MASSETTI: "NASCERA' UN PERCORSO PEDONALE MODERNO E SICURO"
mura
20-02-2016 -

“Lunedì 22 febbraio partiranno i lavori di sostituzione delle scale mobili del bastione del Cassero, che, entro il mese di maggio, permetteranno di mettere a disposizione di tutta la collettività un impianto di risalita moderno e dotato di tutte le soluzioni per garantire la protezione degli utenti, all’interno di un percorso pedonale che sarà interamente risistemato e garantirà la massima sicurezza con il potenziamento dell’illuminazione e l’attivazione del sistema di videosorveglianza”. L’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Massetti anticipa così che sono state ultimate tutte le procedure burocratiche necessarie all’avvio del primo lotto funzionale del progetto da 400 mila euro per la riqualificazione dei percorsi pedonali di accesso ai giardini del Cassero, che ha nell’installazione del nuovo sistema meccanizzato il fulcro principale dei lavori. La ditta che ha vinto la gara di appalto, l’ITAL MS Srl di Porto San Giorgio, in provincia di Ascoli Piceno, ha già provveduto ad allestire il cantiere e dalla prossima settimana darà inizio all’intervento, che, in considerazione del ribasso praticato in sede di aggiudicazione dei lavori, avrà un importo complessivo di 176 mila 912,87 euro. “In base a quanto reso possibile dalla normativa, l’impresa aggiudicataria ha subappaltato le opere ad aziende locali - puntualizza Massetti – il che rappresenta certamente un fattore di sostegno importante per l’economia del nostro territorio”. Da lunedì inizieranno a essere rimosse le coperture delle due scale mobili, che successivamente verranno interamente smontate per mettere a dimora i nuovi impianti. “Durante l’esecuzione dei lavori il percorso pedonale potrà essere occasionalmente chiuso per garantire l’incolumità dei passanti – sottolinea Massetti – per cui chiediamo ai tifernati di avere pazienza e utilizzare, in questi casi, Pomerio Rodolfo Siviero per l’accesso ai giardini del Cassero, come sarà indicato anche da apposita cartellonistica”. “Siamo certi che una volta terminati i lavori il beneficio per la collettività sarà maggiore dei minimi disagi che ci saranno durante la realizzazione delle opere previste”, aggiunge Massetti che rimarca come “lo stop alle scale mobili nello scorso mese di febbraio sia stato obbligato dal raggiungimento del limite di sicurezza per il funzionamento dell’impianto e che la scelta di procedere alla sostituzione del percorso meccanizzato sia stata la più economica e razionale da prendere”. “Grazie al contributo di 195 mila euro della Regione, che ha permesso di abbattere del 50 per cento il costo totale dell’intervento a carico della collettività tifernate – evidenzia Massetti – saremo in grado di predisporre un impianto di ultima generazione, con avviamento graduale della marcia per facilitare e rendere sicuro l’utilizzo da parte degli utenti, illuminazione a LED, nuove coperture e nuovo impianto audio e di videosorveglianza dedicato”. Con i lavori del primo stralcio ormai avviati, l’amministrazione comunale sta ultimando le procedure relative alla gara per l'affidamento del secondo lotto funzionale del progetto, che riguarderà le opere di riqualificazione del percorso pedonale e viario, per un importo complessivo di 126 mila euro. “L'intervento – spiega Massetti - consentirà il rifacimento delle pavimentazioni del percorso pedonale e delle scale in adiacenza alle scale mobili, la sistemazione di Pomerio Rodolfo Siviero e del parcheggio per disabili dei giardini del Cassero, l'installazione delle pensiline per la fermata dell'autobus in via Nazario Sauro e delle pensiline a protezione delle bici per il Bike-Sharing che si trovano all'ingresso del Parco Langer. Inoltre, sempre nell'ottica di migliorare la sicurezza dell'utenza debole della strada, in corrispondenza del passaggio pedonale all'imbocco di Pomerio Rodolfo Siviero è prevista l'installazione di un portale dotato di cartello retroilluminato, con pannello integrativo con lampeggianti a LED, per evidenziare le strisce del passaggio pedonale nelle ore notturne o comunque in condizioni di scarsa visibilità”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it