Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CONSIGLIO COMUNALE. VIABILITA': TUTTI I LAVORI PROGRAMMATI
Archivio
01.03.2016 -

 

“Solo nel 2015, l’Amministrazione comunale di Città di Castello ha speso circa un milione di euro per mettere in sicurezza ed efficienza la viabilità del comune” ha risposto l’assessore ai Lavori pubblici Massimo Massetti al capogruppo della Lega Nord Marcello Rigucci, autore di una interpellanza sul degrado delle strade extraurbane.

Nel documento, all’ordine del giorno nell’ultimo consiglio comunale, il consigliere denunciava come “le strade di Cerbara, Badiali, Baucca, San Leo, Sasso e Montemaggiore solo per fare degli esempi, sono sconnesse al punto da rappresentare un pericolo per automobilisti e ciclisti e un danno potenziale per i veicoli che vi transitano per le loro condizioni precarie”.

All’elenco il capogruppo di Fdu Luca Cuccaroni ha aggiunto la strada provinciale per Morra, inserita nella tappa Arezzo-Foligno del Giro d’Italia, “un evento al quale dobbiamo farci trovare preparati”. “Siamo consapevoli della situazione della provinciale 104 e abbiamo più volte sollecitato la Provincia, competente sull’arteria, che ha stanziato fondi per la sistemazione del fondo stradale” ha sottolineato Massetti, ricordando che “l’Amministrazione negli ultimi anni è intervenuta con una scala di priorità, redatta anche sulla base delle segnalazioni di tutti i cittadini, anche se la rete stradale di Città di Castello deve coprire un territorio molto vasto ed alcune manutenzioni debbono essere completate. Alcuni lavori sono già finanziati, come quelli sulla Monterchiese all’altezza del centro abitato di Lerchi, 65mila euro andranno per la frana sulla 102 di Rovigliano, altre risorse sono previste per la strada di Promano e per il centro abitato di Ronti, Coldipozzo e San Leo, interessate da un bando relativo agli eventi calamitosi della Regione Umbria. Per fare fronte ad ogni situazione critica” ha proposto Massetti “sarebbe utile inserire non solo le strada nuove o sterrate ma anche quelle già esistenti tra i progetti finanziabili con il Piano di Sviluppo rurale. “La sicurezza stradale è un bene di tutti” ha replicato Rigucci.

Aggiornamento: L’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Massetti informa che l’Amministrazione comunale di Città di Castello già in queste ore sta procedendo con lavori di somma urgenza al ripristino della funzionalità della via di collegamento Rosa Luxemburg.

 

 

 


Condividi