Comune di Città di Castello (PG)

INIZIATO IL MONTAGGIO DELLE NUOVE SCALE MOBILI DEL CASSERO. LAVORI ANCHE DOMANI, CON MODIFICHE AL TRAFFICO SU VIA SAURO

martedì 21 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Città di Castello

Comune di Città di Castello
Piazza Gabriotti 1, 06012 Città di Castello (PG)
Partiva IVA: 00372420547
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it

..
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
INIZIATO IL MONTAGGIO DELLE NUOVE SCALE MOBILI DEL CASSERO. LAVORI ANCHE DOMANI, CON MODIFICHE AL TRAFFICO SU VIA SAURO
CAmpanili
26-04-2016 -

Le nuove scale mobili di Città di Castello sono arrivate stamattina dopo il lunghissimo  viaggio in nave che dalla Cina, nazione dove attualmente si concentra la produzione mondiale di questo tipo di impianti, le ha viste attraversare i porti di Shanghai, Singapore e, infine approdare in Italia, prima a Trieste e poi ad Ancona. Il convoglio formato dall’autotreno che trasportava la prima rampa e dall’enorme autogru necessaria al trasferimento al di là della cinta muraria del bastione del Cassero ha raggiunto la città di primo mattino e sono iniziate subito le articolate operazioni di insediamento del sistema meccanizzato. L’autogru è stata posizionata sulla carreggiata di viale Nazario Sauro, in corrispondenza della strettoia sottostante il bastione, e il traffico veicolare è stato, quindi, interdetto nel tratto compreso tra la rotatoria di Porta Prato e la rotatoria dell’area ex Bacchi, all’intersezione con via Diaz e viale Europa. La prima rampa ad arrivare in città è stata quella che verrà collocata alla sommità del percorso pedonale, proprio di fronte ai giardini del Cassero. Sotto il coordinamento del personale della ditta appaltatrice, l’ITAL MS Srl di Porto San Giorgio, e dei tecnici dell’amministrazione comunale, le procedure di trasferimento delle componenti della rampa, di allestimento del vano preesistente che ospitava il vecchio impianto lungo il percorso pedonale e di montaggio dei due tronconi nei quali il nuovo percorso meccanizzato era diviso per il trasporto hanno richiesto l’intera mattinata e la fase di sollevamento dell’intero blocco e di posizionamento definitivo si concluderà a metà pomeriggio. Una volta terminati i lavori e rimosse tutte le attrezzature, anche l’autogru verrà spostata e su viale Sauro sarà ripristinata la normale circolazione veicolare. Domattina, con l’arrivo della seconda rampa, riprenderanno le operazioni di montaggio e trasferimento dell’impianto, con i mezzi interessati che avranno, però, una diversa dislocazione. L’autogru per il sollevamento del percorso meccanizzato verrà posizionata, infatti, sul giardino che costeggia le mura urbiche, proprio in corrispondenza dell’accesso al percorso pedonale che da piazzale Ferri guida ai giardini del Cassero. L’ordinanza del Comando della Polizia Municipale che stabilisce fino al ternine dei lavori limitazioni alla circolazione veicolare lungo viale Nazario Sauro sarà sempre vigente, con la previsione del senso unico alternato, gestito da personale in loco o da un semaforo mobile, sempre nel tratto di viale Sauro compreso tra la rotatoria di Porta Prato e la rotatoria dell’area ex Bacchi. Le operazioni di scaricamento e trasferimento delle scale mobili renderanno presumibilmente necessario ricorrere solo parzialmente all’interdizione completa del traffico, a differenza di oggi, anche se le necessità saranno valutate direttamente sul posto dai tecnici e dai vigili urbani. Sarà comunque garantito l'accesso ai parcheggi Raniero Collesi, da Porta Prato, ed Enrico Ferri, per i veicoli provenienti da via Antimo Marchesani e via Nazario Sauro, mentre sarà interdetto il passaggio lungo il percorso pedonale che collega piazzale Ferri ai giardini del Cassero. I pedoni potranno raggiungere piazza Gabriotti da via Antimo Marchesani e da Pomerio Rodolfo Siviero. I provvedimenti stabiliti dall’ordinanza saranno resi evidenti agli automobilisti attraverso apposita segnaletica. La Polizia Municipale vigilerà sul rispetto delle prescrizioni e controllerà che i flussi di traffico scorrano in piena sicurezza. 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it