Comune di Città di Castello (PG)

"MOVIDA" SICURA: DALLE 22 ALLE 7 DEL GIORNO SUCCESSIVO FINO AL 25 SETTEMBRE STOP A BEVANDE IN BOTTIGLIE DI VETRO CONSUMATE IN GIRO PER IL CENTRO STORICO - BACCHETTA: "DIVERTIMENTO E SICUREZZA A PORTATA DI TUTTI"

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
"MOVIDA" SICURA: DALLE 22 ALLE 7 DEL GIORNO SUCCESSIVO FINO AL 25 SETTEMBRE STOP A BEVANDE IN BOTTIGLIE DI VETRO CONSUMATE IN GIRO PER IL CENTRO STORICO - BACCHETTA: "DIVERTIMENTO E SICUREZZA A PORTATA DI TUTTI"
CAmpanili
20-07-2016 -

Operazione “movida” sicura. Dalle ore 22 fino alle ore 7 del giorno successivo sarà vietata, su tutto il centro storico, la vendita per asporto, sia in forma fissa che ambulante, di bevande contenute in bottiglie di vetro e consumate in luogo pubblico, nel salotto buono della città. Sono i punti salienti di una ordinanza sindacale che entrerà in vigore, da domani (ndr giovedi 21 luglio) fino al 25 settembre, in particolare nell’ambito del ricco cartellone di iniziative “Estate in città” ed altre manifestazioni che richiamano un grande afflusso di persone e che si svolgono all’interno delle mura urbiche. Nell’ordinanza, si fa riferimento alla necessità di dare risposte concrete alle segnalazioni che pervengono, relativamente a episodi di schiamazzi, disturbo della quiete, inquinamento acustico, specie nelle ore notturne, concentrati soprattutto attorno ai pubblici esercizi e circoli privati, a taverne che risultano di particolare capacità attrattiva. “Spesso questi espisodi – si legge nella premessa dell’ordinanza sindacale – sono accompagnati dall’abbandono, dopo l’uso, in strade e porticati, di cartacce e rifiuti diversi, vetri ed altri contenitori di bevande che abbandonati e di frequente rotti costituiscono pericolo per la sicurezza dei cittadini.” Un provvedimento che si è reso necessario anche in conseguenza del fatto che le bevande vendite per asporto vengono consumate generalmente negli spazi esterni agli esercizi e successivamente abbandonati senza alcun riguardo per la pulizia dei luoghi, in contrasto con le norme di igiene, costituendo inoltre, qualora rotti, fonti di pericolo per i soggetti che abitano in quei luoghi e vi transitano”. “Questa ordinanza viene incontro a tutte le esigenze e nel rispetto di coloro che abitano e frequentano il nostro bello e suggestivo centro storico in particolare in estate a ridosso dei luoghi di svolgimento della manifestazione Estate in città o altre iniziative che richiamano sempre tante persone, giovani, famiglie e turisti  – ha precisato il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta -  inoltre come annunciato qualche giorno fa in conferenza stampa di presentazione del ricco cartellone di manifestazioni, abbiamo deciso di decentrare al parco ansa del tevere le iniziative un po più rumorose”. “Divertimento e rispetto per la quiete pubblica, sicurezza delle persone e tutela del patrimonio storico-artistico, in particolare del centro storico, possono tranquillamente coesistere fra loro e garantire a tutti una estate all’insegna della convivenza civile in uno dei luoghi della nostra regione di rara bellezza e suggestione che in tanti ci invidiano”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it