Comune di Cittą di Castello (PG)

XVII MOSTRA DEL LIBRO E DELLA STAMPA ANTICA. DOMANI ALLE 10 TAGLIO DEL NASTRO. TANTI GLI EVENTI FINO A DOMENICA

sabato 25 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
XVII MOSTRA DEL LIBRO E DELLA STAMPA ANTICA. DOMANI ALLE 10 TAGLIO DEL NASTRO. TANTI GLI EVENTI FINO A DOMENICA
comune
02-09-2016 -

Stampe antiche di grande pregio e 42 tra i più importanti operatori italiani da questo pomeriggio e fino a domenica daranno vita sotto il Loggiato Gildoni di Città di Castello alla XVI edizione della Mostra del Libro e della stampa antica.

Anticipata dall’esposizione dei 568 libretti di Mal’Aria di Arrigo Bugiani, donati dal figlio Orso al comune,  fino a domenica 4 settembre presso Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, la mostra anche quest’anno propone molti pezzi rari, tra cui, dichiara il coordinatore scientifico Giancarlo Mezzetti, “un’incisione all’acquaforte su lastra di rame di Giorgio Fossati, risalente al XVIII° secolo con una veduta panoramica della città di Roma presa dall'alto della via Flaminia. Di eccezionale rarità, è citata dall’unico volume "Le Piante di Roma delle Collezioni Private" ed è stata esposta, presso il M.A.X Museo di Chiasso, per la mostra Imago Urbis. “Si tratta solo di un esempio” dice Mezzetti “del livello di libri e librai che anche quest’anno sono a Città di Castello”. Accanto all’esposizione, molti eventi collaterali: sabato 3 settembre, alle ore 17,00 a Palazzo Vitelli a sant’Egidio, si terrà la conferenza “La contea di San Secondo. I Rossi di San Secondo di Parma nel contesto politico, militare e religioso dal XII al XVI secolo. Il loro rapporto con i Vitelli”. Ne parleranno il sindaco Luciano Bacchetta, Giancarlo Mezzetti, coordinatore e responsabile scientifico della Mostra, Fabio Nisi, presidente dell’Associazione Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, Pier Luigi Poldi Allaj, studioso del casato dei Rossi di San Secondo. Domenica 4 settembre alle ore 16.30 tornerà la conferenza sulla Bibliofila, argomento principe della mostra, in collaborazione con Alai, Giovanni Biancardi e Società Bibliografica Toscana; alle 17.15 la XVI edizione si chiuderà sotto il segno dell’Editoria musicale con Biancamaria Brumana, docente dell’Ateneo perugino, che parlerà dei madrigali tifernati per il Monastero Vallombrosano di Oselle, scritti dal tifernate Orazio Petrollini e della pubblicazione dedicata alla più rara delle composizioni, uno spartito risalente al 1613, contenente 17 madrigali per voci e clavicembalo, di cui esiste un’unica copia, conservata nella Biblioteca nazionale di Vienna. Parteciperà alla presentazione Francesco Salvestrini e Riccardo Ciliberti dell’Università di Firenze mentre Mario Cecchetti, direttore della Scuola di musica comunale, suonerà alcuni dei madrigali di Petrollini, a chiusura di tutta la manifestazione.   

 

(Allegate foto)

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it