Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CRISI DEL SICOMORO: INTERROGAZIONE DI LIGNANI MARCHESANI
News
07.09.2016 -



Anche se non riguardano l’Amministrazione, le problematiche della cooperativa Il sicomoro che gestisce la scuola paritaria a Trestina, Riosecco e San Giustinoci riguardano” ha detto il capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Lignani Marchesani, esponendo un’interrogazione in proposito “i dipendenti hanno più volte denunciato la situazione. La sofferenza finanziaria è importante ma il servizio è un aspetto con profili di interesse pubblico. A San Giustino un altro soggetto è subentrato, a Trestina questo non è stato possibile. Sono state privilegiate nella zona sud situazione periferiche ed ora c’è un’area scoperta. Rimane aperto il problema del punto chiuso e dei dipendenti”. “La crisi del Sicomoro ha messo in difficoltà la scuola di Riosecco e di Trestina” ha detto l’assessore alla Scuola Rossella Cestini “a Riosecco la scuola materna e il doposcuola è ora gestito da un altro soggetto che è subentrato; a Trestina c’è stato un tentativo della cooperativa Salesiane a cui con un supporto partecipava anche l’Amministrazione comunale in quanto importante nella rete educativa del territorio. Ma la diminuzione degli iscritti e la crisi economica, che ha fatto privilegiare alle famiglie le strutture pubbliche, ha contribuito ad accelerare la situazione. Abbiamo sempre ritenuto preferibile un sistema pubblico-privato nella fascia dell’infanzia e l’Amministrazione si è comportata di conseguenza, dando un contributo economico. E’ nostro interesse riaprire un asilo a Trestina e ci proveremo anche con i concorso dei privati, evitando che venga destinata ad altri usi. Il personale disponibile invece è stato riassorbito dagli altri soggetti che hanno rilevato l’attività”. “Il secondo centro del comune è privo di un asilo a causa di ritardi e scelte sbagliate e prendo atto dell’impegno a riaprirlo” ha replicato Lignani Marchesani”.
 

 


Condividi