Comune di Città di Castello (PG)

SUONA LA CAMPANELLA PER 6298 STUDENTI TIFERNATI. PRIMO GIORNO DI SCUOLA CON L'INAUGURAZIONE DEL PLESSO DI SAN SECONDO E LE ELEMENTARI DI LERCHI ALLA PASCOLI

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
SUONA LA CAMPANELLA PER 6298 STUDENTI TIFERNATI. PRIMO GIORNO DI SCUOLA CON L'INAUGURAZIONE DEL PLESSO DI SAN SECONDO E LE ELEMENTARI DI LERCHI ALLA PASCOLI
scuola
10-09-2016 -

Per 6298 tifernati lunedì 12 settembre comincerà un nuovo anno scolastico: all’appello risponderanno i 1110 bambini della scuola dell’infanzia, i 1750 alluni delle elementari, i 1110 delle medie e i 2328 ragazzi delle superiori delle superiori.

La campanella suonerà per tutti ma sarà un ritorno in aula particolare a San Secondo ed a Lerchi. Alle 9.00 di lunedì infatti nella frazione tifernate è prevista l’inaugurazione del plesso La Vecchia stazione, interessata da lavori alla primaria e della materna; mentre la scuola elementare di Lerchi, come accaduto l’anno scorso a San Pio, sarà ospitata dalla scuola media Pascoli il tempo necessario ad effettuare alcuni interventi di messa in sicurezza e ristrutturazione. La decisione è stata comunicata dal sindaco Luciano Bacchetta e dall’assessore alle Politiche scolastiche Rossella Cestini nel corso di una riunione con le famiglie interessate.  “La soluzione del trasferimento è stata assunta per anticipare di qualche mese i lavori, previsti inizialmente nel giugno 2017, e finalizzati al miglioramento delle attività. Per non penalizzare didattica e servizi, l’Amministrazione ha optato per un’accelerazione, suggerita dalla scuola e dai tecnici, che evitasse lo spostamento nel corso dell’anno scolastico e che non implicherà alcuno slittamento nella partenza delle lezioni, previste, come in tutti gli altri plessi, a partire da lunedì 12”. “Grazie alla collaborazione del dirigente scolastico della Alighieri-Pascoli Roberto Cuccolini, del dirigente del Secondo Circolo Paola Avorio, del personale e degli uffici comunali” dichiarano Bacchetta e Cestini “siamo riusciti a sistemare materiali ed arredi in tempo utile e a riorganizzare mensa a trasporto in modo da non provocare disagi alle famiglie. La sicurezza a scuola viene prima di qualsiasi altra valutazione e merita qualche sforzo di adattamento: su questo Amministrazione e famiglie non possono che essere d’accordo”. Alla vigilia del nuovo anno scolastico, sindaco e assessore colgono l’occasione per fare gli auguri di buon lavoro a studenti, docenti e operatori, ricordando come la scuola sia un elemento centrale nella vita e nella crescita equilibrata della comunità”. Completano il quadro numerico di Città di Castello i numeri della ristorazione scolastica, ancora non definitivi e pari a 1632 iscritti, mentre al trasporto scolastico, per ora, si registrano 361 utenti.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it