Comune di Cittą di Castello (PG)

IN MARCIA DA PERUGIA AD ASSISI DI NOTTE PER LA PACE E LA CONVIVENZA FRA I POPOLI - IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE VINCENZO TOFANELLI ACCANTO A DON LUIGI CIOTTI E ALEX ZANOTELLI

domenica 19 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
IN MARCIA DA PERUGIA AD ASSISI DI NOTTE PER LA PACE E LA CONVIVENZA FRA I POPOLI - IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE VINCENZO TOFANELLI ACCANTO A DON LUIGI CIOTTI E ALEX ZANOTELLI
CAmpanili
12-09-2016 -

In marcia di notte da Perugia ad Assisi per ribadire i valori della pace e della convivenza civile fra i popoli. Accanto a Don Luigi Ciotti, Padre Alex Zanotelli, Padre Egidio Camil, in rappresentanza del Sacro Convento dei francescani di Assisi, Sergio Bassoli della Rete della pace, Andrea Ferrari, presidente del coordinamento nazionale enti locali per la pace, Vittorio Di Trapani, in rappresentanza della federazione della stampa, Elisa Marincola, portavoce della associazione Articolo 2 ed ovviamente Flavio Lotti, promotore della Marcia della Pace Perugia-Assisi e ai tanti sindaci e rappresentanti istitzionali c’era anche Vincenzo Tofanelli, presidente del consiglio comunale di Città di Castello, che, già in passato, quale comune capofila ha aderito a questo progetto. Nel percorso tracciato nel 1961 da Aldo Capitini, è stata la prima volta che un gruppo di persone hanno deciso di fare la Perugia-Assisi di notte: 25 chilometri con partenza da Perugia, Borgo XX giugno ed arrivo finale alla Rocca di Assisi dopo un breve passaggio in Basilica. Una iniziativa, come hanno tenuto a precisare gli organizzatori, che è stata convocata per “richiamare l’attenzione sulle stragi quotidiane, sulle guerre dimenticate, sui conflitti oscurati, sulle ingiustizie che innescano i conflitti, sui muri in costruzione, quelli fisici e quelli spirituali”. “E’ stata una bella esperienza – ha precisato Tofanelli - per certi aspetti toccante in favore della della pace nel mondo. La pace è un bene prezioso per la convivenza tra i popoli, il rispetto delle diverse culture, appartenenze religiose e garantisce valori irrinunciabili quali, libertà, tolleranza,diritti. Un mondo migliore deve essere possibile”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it