Comune di Cittą di Castello (PG)

UN QUADRO PER IL COMUNE DAL PITTORE CONTADINO GIUSEPPE BORIOSI

sabato 25 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
UN QUADRO PER IL COMUNE DAL PITTORE CONTADINO GIUSEPPE BORIOSI
News
20-09-2016 -

Il pittore contadino Giuseppe Boriosi ha donato al comune di Città di Castello l’opera “I gigli”, consegnandola stamattina (martedì 20 settembre) al sindaco Luciano Bacchetta, che accogliendolo nel suo ufficio, ha sottolineato “il grande piacere di ricevere un quadro ispirato alla nostra storia rurale e dipinto da uno degli artisti tifernati dilettanti più apprezzati anche all’esterno”. Così il sindaco si è espresso nei confronti di Giuseppe Boriosi, che si è scoperto pittore per caso “quando” ricorda “ormai adulto, nei momenti di tempo libero e per mantenere alta l’attenzione durante il lavoro notturno, iniziai ad intagliare legno e a dipingere su tela di iuta”. Per il figlio Fausto la prima opera in assoluto è stato il muso di un animale intagliato nella radica di una quercia ma Giuseppe non sa trovare un “punto zero” alla sua passione artistica. “In 44 anni circa ho realizzato oltre 250 quadri”, il cui soggetto prevalente è la vita rurale, la sua durezza e la sua spensieratezza, i tipi umani e le stagioni, il paesaggio e l’irreale che a volte irrompe a sconvolgere il placido ciclo della natura. “Ho voluto regalare un quadro al mio comune, perché sono affezionato alla mia terra” aggiunge, e dopo tanti riconoscimenti importanti in Italia e all’estero, il sogno sarebbe organizzare in città una nuova mostra”, che il sindaco si è impegnato a programmare nell’ambito del calendario delle iniziative culturali cittadine. Nel frattempo per conoscere l’arte di Giuseppe Boriosi è possibile visitare l’esposizione permanente, 76 opere che coprono la produzione di quasi mezzo secolo, allestite a Valdipetrina nel casale di famiglia, dove Giuseppe Boriosi ha il suo laboratorio e dove incontra i sempre più numerosi estimatori della sua arte. Info: 3473795383/3483343218.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it