Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CASTELLO CAMBIA CHIEDE UN CONSIGLIO COMUNALE SULLA ZONA INDUSTRIALE NORD
Documento
13.10.2016 -

Un appello generale sulla zona industriale Nord è formulato dal Gruppo Castello Cambia che in una mozione chiede il coinvolgimento del Consiglio comunale di Città di Castello, della commissione Assetto del territorio e delle associazioni di categoria per “scongiurare amnesie e indifferenza sul futuro assetto della zona industriale alla luce di alcuni dati che il capogruppo Roberto Colombo e il consigliere Vincenzo Bucci quantificano in “un ampliamento di 25.000 metri quadrati di aree commerciali, al di là da quanto previsto dal vigente Prg, approvato dalla precedente Amministrazione Comunale, derivanti dai progetti ex Gasperini per circa 5.000/6.000 metri quadrati; ex Paolini circa 3.000 mq; ex Ingram circa 4.500 metri quadrati; ex Sogema circa 10.000 metri quadrati; Fungo e nuovo capannone per magazzini ingrosso circa 2.500 metri quadrati; la struttura nei pressi del laboratorio Il Castellano per altri 500 metri quadrati”. Per Bucci e Colombo a ciò si deve aggiunge “le concessioni già realizzate nell'area, visibili dai cittadini e da coloro che hanno difficoltà a transitare per accedere  alla zona industriale nord dell’area ex Apm e delle tre strutture commerciali realizzate nell’area ex Sisi. Inoltre sembra che per superare i limiti previsti dalla norma, si stia valutando di usare concessioni divise per una cubatura di mille e cinquecento metri quadrati al fine di diminuire le aree da destinare alla sosta e di evitare l’indizione della conferenza dei servizi”. Per Castello Cambia tale scenario, se corrispondente al vero, sposterebbe ulteriormente gli interessi dal centro storico, già in grave difficoltà, e concentrerebbe attività commerciali nella zona industriale nord con un appesantimento del traffico senza un previsto intervento che agevoli la viabilità”. La mozione nel dispositivo chiede dunque un ampio coinvolgimento a partire dal Consiglio comunale sulle scelte urbanistiche che riguardano tale porzione di territorio comunale.

 


Condividi