Comune di Cittą di Castello (PG)

ECONOMIA E WELFARE: PATTO TRA COMUNE E SINDACATI. BACCHETTA, BETTARELLI E BARTOLINI: "ARGINARE LA CRISI E SALVAGUARDARE I SERVIZI"

domenica 19 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ECONOMIA E WELFARE: PATTO TRA COMUNE E SINDACATI. BACCHETTA, BETTARELLI E BARTOLINI: "ARGINARE LA CRISI E SALVAGUARDARE I SERVIZI"
CAmpanili
25-11-2016 -

 

“Abbiamo condiviso con i sindacati l’esigenza di lavorare fianco a fianco per arginare gli effetti sul territorio della crisi economica e della crisi finanziaria, governando attraverso scelte condivise i processi di riconversione e di riorganizzazione del sistema produttivo locale con l’obiettivo di garantire occupazione, sostenibilità ambientale, sicurezza e la salvaguardia della rete dei servizi socio-sanitari, a partire dalla tutela dei soggetti più deboli”. Il sindaco Luciano Bacchetta, il vice sindaco e assessore al Bilancio Michele Bettarelli e l’assessore alla Sicurezza Pubblica e al Personale Monica Bartolini commentano con soddisfazione la firma del protocollo di relazioni sindacali tra la giunta comunale e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil. Nel solco delle positive relazioni strette negli ultimi anni, con Alessandro Piergentili (Cgil Alta Umbria), Antonello Paccavia (Cisl territoriale Altotevere), Piergiovanni Egidi, Sandro Belletti e Bruno Allegria (Uil territoriale), l’amministrazione comunale ha messo nero su bianco gli obiettivi sui quali concordare le relazioni sindacali e sviluppare il confronto sulle tematiche principali che riguardano la città, sulla base delle “Priorità per Città di Castello” racchiuse in un documento dalle rappresentanze sindacali e delle linee programmatiche di mandato dell’esecutivo recentemente approvate dal consiglio comunale. “La nostra priorità – puntualizzano Piergentili, Paccavia, Egidi, Belletti e Allegria - è di contrastare gli effetti della crisi economica, che, insieme agli effetti della crisi finanziaria e ai processi di globalizzazione, producono nuova disoccupazione e una ristrutturazione dei settori e delle aziende alto tiberine esposte con i mercati internazionali”. “Ecco allora - sottolineato gli esponenti di Cgil, Cisl e Uil – che abbiamo reputato fondamentale rafforzare la struttura di rapporti bilaterali che si è sviluppata nel corso degli ultimi anni con l’amministrazione comunale, con cui abbiamo condiviso la necessità di uno sforzo basato su principi solidaristici per rilanciare la competitività delle aziende e mantenere i  servizi rivolti alla collettività”. Con la firma del protocollo l’amministrazione comunale riconosce formalmente il ruolo negoziale e di proposta delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil nel processo di definizione delle scelte strategiche, delle modifiche organizzative e gestionali, degli obiettivi di tutela e valorizzazione del lavoro, assumendo insieme alle organizzazioni sindacali l’impegno di esperire ogni utile tentativo finalizzato a giungere ad una sostanziale convergenza sull’insieme dei temi oggetto del confronto. Nell’ambito di questo percorso, ai sindacati sarà assicurata una costante informazione sui processi di formazione delle decisioni e saranno sviluppate con le altre associazioni di categoria territoriali iniziative di monitoraggio per individuare strategie congiunte per il rilancio del sistema produttivo locale.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittą di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it