Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CITTA' DI CASTELLO SU RETE QUATTRO, PROTAGONISTA DI TRE PUNTATE DEL PROGRAMMA DI MENGACCI RICETTE ITALIANE
Cooperazione
18.11.2016 -

 

 

Sarà Città di Castello, la sua arte e la sua gastronomia di qualità, l’ospite d’onore della trasmissione di Rete4 Ricette all’italiana, nell’ambito di un progetto del Settore Turismo della Regione Umbria per promuovere le eccellenze del territorio, attraverso luoghi, persone, piatti tipici, storie locali. Regista e troupe del programma saranno da oggi, venerdì 18 novembre, in città per definire location e protagonisti delle tre puntate dedicate alla cultura tifernate. I due conduttori, Davide Mendaci e Michela Coppa, arriveranno domani mattina, sabato 19 novembre, quando sono previste le registrazioni nell’Atrio del Palazzo Comunale, presso la Pinacoteca e la suggestiva cucina del Museo di Garavelle. “Essere protagonisti su un network nazionale rappresenta una vetrina importante” dichiara l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti, aggiungendo come si tratti “di un’occasione per presentare il carattere originale di Città di Castello porta rinascimentale dell’Umbria, a partire dall’impianto urbanistico rinascimentale, dai musei Burri e la Pinacoteca con Signorelli e Raffaello. La durata della trasmissione è tale (circa 45 minuti) da permettere una valorizzazione puntuale dei tanti aspetti di rilievo che ci distinguono sia dall’Umbria, a cui apparteniamo per vocazione e idealità, sia dalla Toscana, con cui nei secoli abbiamo sviluppato contatti commerciali e culturali”. «Ricette all’italiana» è un programma di intrattenimento e promozione condotto da Davide Mengacci e Michela Coppa che ogni settimana racconta le bellezze turistiche, paesaggistiche, storiche ed agroalimentari delle regioni italiane.

Le puntate saranno visibili anche su www.videomediaset.it e su Mediaset Italia, canale satellitare con diffusione in oltre 80 paesi nel mondo. “Abbiamo selezionato esperti di Slow Food e della ristorazione, figure collaudate come Dino Marinelli e Tommaso Bigi,  associazioni del folclore e della danza, giovani che si affacciano con imprese e idee proprie nel mondo della enogastronomia certificata e dell’agricoltura biologica. Saranno loro gli ambasciatori principali della città e delle sue eccellenze. Retequattro arriva nel fine settimana delle Fiere - conclude Carletti -  un momento particolarmente intenso per il centro storico tifernate che siamo certi contribuirà ad arricchire il fascino della nostra città”.

 


Condividi

Eventi correlati