Comune di Città di Castello (PG)

AL VIA LA XVII MOSTRA INTERNAZIONALE DI ARTE PRESEPIALE

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
AL VIA LA XVII MOSTRA INTERNAZIONALE DI ARTE PRESEPIALE
Cooperazione
03-12-2016 -

 

Si apre oggi, sabato 3 dicembre, nel Duomo inferiore di Città di Castello la XVII Mostra di arte presepiale, in 140 espositori e 200 opere il meglio della tradizione nazionale in esposizione fino a domenica 8 gennaio. A poche ore dal taglio del nastro, - presenziato dal sindaco tifernate Luciano Bacchetta e dal suo vice, assessore alla Cultura, Michele Bettarelli - Donatella Antinori, presidente dell’associazione che promuove da sempre l’iniziativa, gli Amici del presepio di Città di Castello, hanno presentato novità e anteprima dell’edizione 2016: “Altissimo livello e un allestimento molto elegante sono le caratteristiche di questa mostra che può vantarsi di avere tra i suoi ospiti amici illustri a partire dai maestri napoletani, un’istituzione ed una guida per noi. Mi limito a citare la collezione di Edmondo Arca con opere di Angela Trippi, l’artista siciliana più famosa, il Cristo del maestro della cartapesta Invidia da Lecce, un presepe di cristallo tre metri per cinque degli Amici del presepe di Aprilia che rappresenta San Pietro e che tocca i temi della misericordia nell'anno del Giubileo. Poi un’opera di grande significato perché viene da Cascia, colpita dal terremoto. Un altro grande presepe è quello di Penna in Teverina con personaggi in movimento e voce narrante. San Giovanni Valdarno ha dedicato la realizzazione dell’associazione Natale nel mondo al tema delle Olimpiadi. Poi l'associazione Amici del presepe campano, che sono presenti con grande presepe monumentale e una collezione di pezzi di autore eccezionali. Tra le novità un angolo dedicato alle minuterie del presepe molto suggestivo dove i maggiori artisti del campo espongono oggetti in cera. Ci sono poi i collezionisti, le scuole e noi, gli Amici del Presepio, oltre ad una sezione della collezione di Gualtiero Angelini, messa a disposizione della famiglia. Finché ci sarà la Mostra, lui ci sarà. Voglio ringraziare il nostro presidente onorario, il cavalier Lucio Ciarabelli, amante dei presepi e sostegno concreto per tutta l’organizzazione. Condivide passione e che qualche tempo fa ha messo a disposizione dei locali come sede per gli Amici del presepio”. “Città di Castello sa dare ancora il giusto significato al Natale” ha detto l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti, intervenendo all’anteprima per la stampa: “La Mostra dei presepi ma anche l’Albero del Volontariato sono segnali di come il rispetto delle tradizioni possa convivere con la promozione di un territorio, anzi nobiliti gli sforzi che, come nel caso degli Amici del presepio, vengono compiuti per valorizzare, attraverso un oggetto d’arte, la città”. Da oggi la mostra rimane aperta tutti i giorni: sabato e festivi dalle ore 9-13/15-20 – feriali dalle ore 10,30-12,30/16.00-19,30, ingresso 2,50 euro, gratuito per i ragazzi fino a 12 anni. 

 

(Allegate foto)

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it