Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

IL SINDACO DI SESTINO MARCO RENZI SI AGGIUDICA IL PRIMO TORNEO "SINDACI IN… BUCA", INEDITA SFIDA DI GOLF UMBRO-TOSCANA - MASSETTI E CARLETTI:"HA VINTO LA SOLIDARIETA' E LA VOLONTA' DI STARE INSIEME"
Comune Palazzo
12.12.2016 -

Il sindaco di Sestino, Marco Renzi, affiancato dal maestro Nicola Valcelli si è aggiudicato il “1° Torneo, Sindaci in…buca” (Meta con il marchio Ascot Sport) organizzato dal Circolo Golf Caldese presso l’impianto di nove buche di proprietà della famiglia Ponti immerso in mezzo a verde della campagna altotiberina. Al termine del percorso di sei buche dell’inedita sfida fra i primi cittadini dell’altotevere umbro e della valtiberina toscana (quattordici quelli che sono scesi nel “green” con mazze e scarpe chiodate) dietro al sindaco di Sestino si sono piazzati al secondo posto il collega umbro di Lisciano Niccone, Gianluca Moscioni, affiancato dal golfista Fabrizio Ricciarelli e al terzo posto in rappresentanza del comune di Monterchi, l’assessore Silvia Mencaroni affiancata dal golfista Enzo Bartolucci. Classifica e risultati a parte, alla fine ha vinto la solidarietà e la volontà di unire le forze a livello istituzionale, prendendo a pretesto una inedita sfida a suon di “buche”, per progettare ed affrontare questioni di sviluppo e rilancio unitario di due comprensori, quello umbro e toscano, da sempre uniti da vincoli di amicizia e sinergia. Il ricavato di questa prima edizione del torneo (che avrà cadenza annuale e verrà arricchito da ulteriori novità) verrà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto: un segno tangibile di vicinanza per coloro che sono alle prese con una difficile ma determinata ricostruzione. La massiccia partecipazione di sindaci o loro rappresentanti e la successiva presenza ad una tavola rotonda al di fuori dei tradizionali, palazzi istituzionali per discutere e progettare insieme un modello di gestione amministrativa del terrirorio, ricercando punti di intesa e piani di sviluppo unitari, ha sugellato una giornata senza dubbio proficua su diversi fronti. Grande soddisfazione fra gli organizzatori, Lorenzo Guazzolini in testa, (responsabile del Circolo Golf Caldese unitamente ai proprietari dell’impianto, Mirella e Giuseppe Ponti), che hanno lavorato senza sosta per mettere in piedi una manifestazione originale ma al tempo stesso concreta e foriera di ulteriori sviluppi futuri. “Ha vinto la solidarietà, il desiderio di fare gruppo, di unire le forze e lavorare insieme per il futuro dei nostri territori, straordinari sotto ogni profilo paesaggistico, storico, ambientale e sportivo. Attraverso lo sport, il golf in questo caso, abbiamo voluto lanciare un segnale concreto di sinergia e collaborazione fra due realtà territoriali, divise solo geograficamente, che vogliono recitare un ruolo di primo piano in ogni ambito della vita sociale”,  ha precisato a nome di tutti i colleghi presenti alla manifestazione, l’assessore allo Sport, Massimo Massetti affiancato dall’assessore al Turismo, Commercio, Riccardo Carletti che è sceso nel green a rappresentare il comune tifernate.

 


Condividi

Eventi correlati