Comune di Città di Castello (PG)

ALGERINO RITROVA UNA CARTA DI CREDITO E LA CONSEGNA ALLA POLIZIA MUNICIPALE CHE IN POCO TEMPO RISALE ALLA LEGITTIMA PROPRIETARIA

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ALGERINO RITROVA UNA CARTA DI CREDITO E LA CONSEGNA ALLA POLIZIA MUNICIPALE CHE IN POCO TEMPO RISALE ALLA LEGITTIMA PROPRIETARIA
Comune Palazzo
02-01-2017 -

Ritrova una carta di credito e la consegna al presidio della Polizia Municipale di Città di Castello presso il Loggiato Gildoni: dopo le opportune verifiche gli agenti rintracciano la legittima proprietaria che si era già messa, con qualche comprensibile apprensione alla ricerca del prezioso oggetto indispensabile per gli acquisti e pagamenti vari. Protagonista di questa bella vicenda a lieto fine, proprio l’ultimo giorno del 2016, un quarantenne algerino, da diversi anni residente con la propria famiglia nel centro storico tifernate. La signora titolare della carta di credito, mentre stava prelevando da un bancomat di un istituto di credito cittadino una somma di denaro, forse per la fretta, non si è accorta che dal portafogli gli era scivolata a terra la carta e si è allontanata ignara di quanto stava accadendo. Pochi istanti dopo l’algerino mentre stava uscendo dalla propria abitazione si è imbattuto in quell’oggetto che non passava certo inosservato e senza pensarci troppo l’ha raccolto da terra e si è diretto immerdiatamente all’ufficio della Polizia Municipale per consegnarlo in mani sicure e cercare di risalire al legittimo proprietario. La comandante, Luisella Alberti presente in quel momento in ufficio assieme all’agente Eleonora Alberti, dopo qualche verifica su casi di omonimia ed altri accertamenti del caso è riuscita a rintracciare la proprietaria della carta di credito che si è messa subito in contatto telefonico con il presidio della Polizia Municipale ed ha tirato un sospiro di sollievo ringraziando commossa l’algerino che aveva compiuto davvero una buona azione. “Un gesto esemplare che ha restituito serenità e tranquillità alla legittima proprietaria della carta di credito, a poche ore dai festeggiamenti di Capodanno – ha precisato la comandante della Polizia Municipale – non è la prima volta che accade, qualche settimana fa un portafogli con denaro e documenti ritrovato da un cittadino è stato riconsegnato tramite i nostri agenti al suo proprietario”.  L’assessore alla Polizia Municipale, Monica Bartolini, nel corso di una visita ai presidi comunali dislocati in città e agli uffici amministrativi, anche in occasione delle festività natalizie e del Capodanno, ha rimarcato “il prezioso lavoro che i vigili urbani svolgono a contatto con i cittadini, turisti e visitatori facendosi carico di numerosi adempimenti, fra cui quello particolarmente sentito ed apprezzato per la funzione sociale e di raccordo con le altre forze dell’ordine, della sezione oggetti smarriti”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it