Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

INTERROGAZIONE DI COLOMBO E BUCCI (CASTELLO CAMBIA) SULLE MENSE SCOLASTICHE - "VERIFICA TECNICA E QUALITATIVA DELLE PRESTAZIONI"
Comune Palazzo
12.01.2017 -

Interrogazione dei consiglieri di “Castello Cambia”, Roberto Colombo (capogruppo) e Vincenzo Bucci, sui servizi di ristorazione scolastica. “Preso atto che la gara  del servizio è stata vinta dalla società “All Foods” che con determina dirigenziale numero 218 del 09/03/2016 dichiarata l'efficacia dell'aggiudicazione definitiva e che che la società ha presentato un programma di gestione con interventi da realizzare negli anni di affidamento del servizio”, Colombo e Bucci avanzano alcune richieste di chiarimenti ufficiali, “con le valutazioni sulla qualità del servizio e precisando dettagliatamente gli investimenti realizzati previsti dalla relazione tecnica e organizzativa presentata dalla ditta All Foods”. Nell’interrogazione i consiglieri di “Castello Cambia” chiedono “una verifca tecnica e qualitativa delle prestazioni gastronomiche fornite dalla società appaltatrice del sevizio, la verifica dei singoli investimenti previsti dalla relazione tecnica e organizzativa presentata dalla ditta All Foods vincitrice del bando di gara di affidamento del servizio di refezione scolastica e se in vista della scadenza  dell'affidamento del servizio al termine dell'anno scolastico 2016/2017, quali indirizzi il Comune di Città di Castello intende proporre per il nuovo bando di gara.” Nella premessa alle richieste di chiarimenti in consiglio comunale, infine, Roberto Colombo e Vincenzo Bucci, sottolineano e prendono atto del programma importante per la qualità della proposta del servizio di mensa e delle innovazioni in merito alla diversificazioni dell'alimentazione che tiene conto dell'esigenze di trattamento delle varie diete da fornire, il programma di investimenti previsti da realizzare in tutti i plessi scolastici per migliorare la riduzione dei rifiuti ed in particolare per l'eliminazione delle stoviglie di plastica con l'introduzione di attrezzature per il lavaggio delle stoviglie riutilizzabili e il reintegro, potenziamento, miglioramento attrezzature, stoviglie e arredi nei centri di cottura di Cerbara, Cornetto e viale Diaz al fine di rinnovare complessivamente le attrezzature da utilizzare per il servizio con interventi strutturali di significativa importanza per realizzare il programma proposto”.

 


Condividi

Notizie e Comunicati correlati