Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

"A QUANDO L'AGGIUDICAZIONE DELLA GARA PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI?" INTERROGAZIONE DI ANDREA LIGNANI MARCHESANI (FRATELLI D'ITALIA)
Comune Palazzo
13.01.2017 -

Chiede di conoscere la tempistica di aggiudicazione del servizio di gestione integrata dei rifiuti nell’Ati 1 Alta Umbria il capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Lignani Marchesani, che ha presentato un’interrogazione al sindaco Luciano Bacchetta con l’obiettivo di ricevere un aggiornamento della situazione dopo il dibattito in consiglio comunale dello scorso 3 ottobre sulle potenziali risultanze della gara pubblica e sugli eventuali partner di cordata di Sogepu. Alla luce “degli arresti e dei gravissimi reati in cui sono coinvolte le due società gestrici del servizio rifiuti confinanti con l'area geografica su cui insiste Sogepu, e come tali potenziali partner o di Sogepu stessa o di altre cordate, che possono influire pesantemente sull'esito della gara”, per l’esponente della minoranza è necessario fare chiarezza sulla vicenda, visto che alla posizione espressa dall’amministrazione comunale all’epoca, giudicata “espressamente evasiva anche alla luce della riservatezza cui devono essere sottoposte alcune notizie al fine di non creare turbativa nella gestione della gara” non è potuto seguire il riscontro diretto con Sogepu “perché l’azienda non ha ancora risposto alla richiesta di informazioni via Pec inviata lo scorso 6 dicembre”. A giudizio di Lignani Marchesani conoscere la tempistica per l’aggiudicazione della gara è indispensabile anche in relazione al fatto che “essendo passati ormai più di sedici mesi dalla scadenza di presentazione delle offerte, sorgono pesanti dubbi sulla possibilità giuridica di continuare a gestire  in prorogatio il servizio da parte di Sogepu, anche in virtù di un potenziale conflitto di interessi per la coincidenza della presidenza dell'Ati 1 con il sindaco espressione del socio di larghissima maggioranza di Sogepu stessa”.

 


Condividi