Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

MALTEMPO: SQUADRE IN AZIONE PER AIUTARE SETTE FAMIGLIE ISOLATE. DA IERI 300 CHIAMATE ALLA SALA OPERATIVA DEL COMUNE
CAmpanili
17.01.2017 -

L’intensa nevicata della notte ha riservato un super-lavoro stamattina alle squadre operative del Comune, che sono intervenute soprattutto sulle strade collinari del versante nord-orientale per ripristinare la percorribilità delle carreggiate. Accumuli da 50 centimetri fino a un metro di altezza hanno reso necessario liberare di nuovo percorsi interamente sgombrati dalla neve appena ieri, in particolare nelle zone di Fraccano, Bocca Serriola e Monte Maggiore, dove sette famiglie sono rimaste isolate. I nuclei familiari sono già stati in parte soccorsi dal Greder del Comune, con un intervento per la rimozione della coltre bianca depositatasi sulle strade di collegamento tra le abitazioni e la viabilità principale che verrà perfezionato nel primo pomeriggio. Transito compromesso dalla neve anche a Candeggio, Antirata e Vallurbana, dove hanno operato in mattinata due mezzi spazzaneve. Grazie al lavoro del personale del Servizio Sistemi Informativi e Telematici, la sala operativa insediata presso la Cittadella dell’Emergenza di via Angelini, sotto il coordinamento degli assessorati ai Lavori Pubblici, all’Ambiente, alla Viabilità e alla Protezione Civile, ha seguito tutte le operazioni in collegamento radio con le squadre operative, monitorando in tempo reale la posizione e gli spostamenti dei mezzi di intervento mediante il sistema Gps. Al numero di telefono 075.8520744, da ieri messo a disposizione dei cittadini per chiamate e segnalazioni, sono giunte fino a stamattina 300 chiamate per informazioni o per richieste di intervento, che sono state comunicate tempestivamente alle squadre operative al lavoro nel territorio comunale. Dall’alba gli addetti del Comune hanno operato con i mezzi spargisale e spargighiaia su tutte le principali arterie viarie del capoluogo e delle frazioni, garantendo l’accessibilità dei percorsi pedonali, dell’ospedale e delle scuole, regolarmente aperte con la sola sospensione dell’attività didattica. Per escludere ogni possibile rischio di interruzione dell’erogazione dell’energia elettrica, all’ospedale è stato trasferito anche uno dei gruppi elettrogeni in dotazione al Comune, in aggiunta a quello a disposizione della struttura sanitaria. La sala operativa comunale continuerà a monitorare la situazione anche nel pomeriggio in considerazione del perdurare delle precipitazioni nevose atteso per le prossime ore. La raccomandazione ai cittadini è sempre di adottare la massima prudenza negli spostamenti a piedi e nell’utilizzo dei veicoli a motore, che devono disporre obbligatoriamente di pneumatici invernali o di catene da neve, come prescritto dalle normative. 

 


Condividi