Comune di Città di Castello (PG)

SCALOCCHIO: RAGGIUNTA LA SECONDA FAMIGLIA ISOLATA - LA SQUADRA OPERATIVA DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI HA LIBERATO ANCHE UNA STRADA DA NEVE E GHIACCIO PER RIPRISTINARE LA RETE DELL'ENERGIA ELETTRICA

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
SCALOCCHIO: RAGGIUNTA LA SECONDA FAMIGLIA ISOLATA - LA SQUADRA OPERATIVA DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI HA LIBERATO ANCHE UNA STRADA DA NEVE E GHIACCIO PER RIPRISTINARE LA RETE DELL'ENERGIA ELETTRICA
Comune Palazzo
21-01-2017 -

Missione compiuta. E’ stata raggiunta poco dopo le ore 10,30 di oggi la seconda famiglia isolata in località “La Villa” all’estremo lembo a nord del territorio conunale tifernate al confine con il comune di Apecchio e a quattro chilometri di distanza dall’altro nucleo familiare di Scalocchio raggiunto ieri sera dalle squadre operative del comune di Città di Castello. L’Unimog del comune si è aperto anche in questo caso un varco nella barriera di neve di quasi due metri che impediva l’accesso all’abitazione e grazie all’ausilio di un altro mezzo spazzaneve la carreggiata è stata resa pienamente agibile, come pure l’area circostante il fabbricato. L’intervento dei tecnici del comune, coordinati dal geometra, Nicola Nardi, ha consentito inoltre di liberare dalla muraglia di neve e ghiaccio la strada che collega l’Abbazia di Scalocchio a “Botina” e permettere ai tecnici dell’Enel di ripristinare le linee di energia elettrica interrotte a causa del maltempo. Complessivamente sono quattro le persone interessate dagli interventi complessivi una coppia per abitazione. “A nome della giunta comunale e della collettività tifernate – ha dichiarato il sindaco, Luciano Bacchetta – intendo rivolgere pubblicamente un plauso alla grande efficienza e alla professionalità dimostrate in questi giorni da tutti gli addetti che hanno lavorato e lavorano anche in queste ore sotto il coordinamento della sala operativa comunale, grazie ai quali è stato possibile ridurre i disagi creati dal maltempo e contribuire a superare questa difficile fase di emergenza”. La sala operativa si è insediata, con il coordinamento del dirigente del settore, Federico Calderini e del responsabile Protezione Civile, Francesco Nocchi, presso la Cittadella dell’Emergenza di via Angelini, in sinergia con gli assessorati ai Lavori Pubblici, all’Ambiente, alla Viabilità e alla Protezione Civile.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it