Comune di Città di Castello (PG)

PARTITE LE INIZIATIVE PER IL "GIORNO DELLA MEMORIA". BETTARELLI E CESTINI: "IL PROTAGONISMO DEI GIOVANI E' L'ANTIDOTO CONTRO IL RIPETERSI DI PAGINE TERRIBILI COME L'OLOCAUSTO"

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
PARTITE LE INIZIATIVE PER IL "GIORNO DELLA MEMORIA". BETTARELLI E CESTINI: "IL PROTAGONISMO DEI GIOVANI E' L'ANTIDOTO CONTRO IL RIPETERSI DI PAGINE TERRIBILI COME L'OLOCAUSTO"
CAmpanili
24-01-2017 -

 

“Il protagonismo dei giovani in occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria costituisce l’antidoto più forte contro il ripetersi di pagine terribili della nostra storia come l’atrocità della Shoah e contro l’assuefazione alla violenza e alla prevaricazione alle quali troppo spesso oggi rischiamo di assistere impassibili, senza la fondamentale consapevolezza del valore della vita umana e della libertà”. Il vice sindaco e assessore alla Cultura Michele Bettarelli e l’assessore alla Scuola Rosella Cestini hanno sottolineato così stamattina l’impegno degli studenti del Polo Tecnico “Franchetti-Salviani”, che in collaborazione con l’Anpi di Città di Castello, hanno realizzato una mostra fotografica e documentaria intitolata “Sterminio in Europa tra due guerre mondiali”, aperta fino al 28 gennaio nella sede dell’istituto di via Rigucci. L’iniziativa, promossa dagli allievi del gruppo di lettura della scuola con il materiale fornito dall’Associazione Nazionale Ex Deportati (Aned), è indirizzata ai ragazzi delle classi terze delle scuole medie di primo grado, dei quali gli studenti dell’istituto saranno guide, e ha inaugurato la serie di appuntamenti che, sotto il patrocinio del Comune caratterizzeranno la celebrazione del Giorno della Memoria.  Ragazzi e adulti saranno coinvolti in due appuntamenti teatrali studiati appositamente per favorire la sensibilizzazione sui temi dell’olocausto, che sono stati programmati per venerdì 27 gennaio al Teatro degli Illuminati. Si comincerà la mattina con lo spettacolo rivolto agli allievi delle classi quarte e quinte della scuola primaria e delle scuole secondarie di primo grado dal titolo “Isolato”, una rielaborazione del testo “L’Isola in Via degli Uccelli” di Uri Orlev che sarà portata in scena dalla Compagnia Teatrale Medem, alle ore 9.00 e in replica alle ore 11.00. Le rappresentazioni, che verranno proposte a ingresso gratuito, hanno già ottenuto il tutto esaurito nelle prenotazioni degli istituti. L’appuntamento per gli studenti degli istituti secondari di secondo grado, che sono stati tutti invitati dall’amministrazione, e per gli adulti sarà alle ore 21.00, con la rappresentazione dal titolo “Destinatario Sconosciuto”, di Katherine Kressmann Taylor, che vedrà sul palco l’attore Luca Violini, accompagnato al pianoforte da Paolo Zannini. Lo spettacolo, promosso con il Teatro Stabile dell’Umbria come evento fuori cartellone nell’ambito della stagione di prosa 2016-2017, propone con la lucida chiaroveggenza del testo del 1938 da cui è tratto il clima di spietato razzismo in cui maturò l’Olocausto, attraverso il racconto della profonda amicizia tra i protagonisti. Una storia perfetta per essere tradotta in una lettura-concerto intensa ed emozionante, godibile e piena di ritmo, con musiche scelte attraverso un’attenta ricerca filologica e capaci di restituire il contesto storico e l’atmosfera che si respirava fra le due sponde dell’Atlantico, e con parole capaci di svelare le sfumature più profonde di un tragico percorso personale che, rivelato dal colpo di scena finale, diviene una lezione universale impossibile da dimenticare. Al costo di 3 euro sarà possibile prenotare i biglietti  tutti i giorni feriali al botteghino telefonico regionale, al numero 075.57542222 (dalle 16.00 alle 20.00), e al botteghino telefonico del Teatro degli Illuminati, al numero 370.3311995 (dalle 9.00 alle 12.00). I tagliandi prenotati dovranno essere ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti verranno rimessi in vendita. Il botteghino del Teatro degli Illuminati sarà aperto per la vendita dei biglietti dalle ore 17.00 di venerdì 27 gennaio.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it