Comune di Città di Castello (PG)

EX-FCU: SUMMIT ASSESSORE REGIONALE AI TRASPORTI E SINDACI A ROMA CON I VERTICI DI RETE FERROVIARIA ITALIANA E BUSITALA - INTERVENTI RAVVICINATI PER RIPRISTINO TRATTA CITTA' DI CASTELLO-UMBERTIDE -

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
EX-FCU: SUMMIT ASSESSORE REGIONALE AI TRASPORTI E SINDACI A ROMA CON I VERTICI DI RETE FERROVIARIA ITALIANA E BUSITALA - INTERVENTI RAVVICINATI PER RIPRISTINO TRATTA CITTA' DI CASTELLO-UMBERTIDE -
Comune Palazzo
09-03-2017 -

Interventi molto ravvicinati per i lavori di ripristino e messa in sicurezza della tratta ferroviaria Città di Castello-Umbertide: garanzie più a medio termine circa le prospettive della Fcu come ferrovia di interesse nazionale. Sono questi sostanzialmente gli elementi positivi emersi a Roma nel corso di un riunione che l’assessore regionale ai Trasporti, Giuseppe Chianella ha avuto con i vertici RFI (Rete Ferroviaria Italiana). L’incontro concordato da diversi giorni dall’assessore Chianella ha sancito la necessità sin da subito di un coinvolgimento di RFI , attraverso una convenzione come “soggetto attuatore” di interventi di manutenzione straordinaria sull’infrastruttura per conto Umbria Mobilità Spa. Resta ovviamente l’obbiettivo del trasferimento della concessione in capo allo Stato, quando saranno chiariti tutti gli aspetti di carattere normativo che ad oggi hanno ostacolato tale passaggio. E’ una esperienza quella del “soggetto attuatore” che RFI ha avuto ed ha oggi in Italia in altre realtà del paese considerando la capacità ,operativa e tecnica maturata nel settore delle ferrovie: questo avrebbe come primo effetto l’intervento di ripristino sulla tratta Umbertide – Citta di Castello. A questa riunione ha fatto seguito un secondo incontro promosso e sollecitato dal deputato umbro Walter Verini, che nei giorni scorsi si era rivolto al Ministro, Graziano Del Rio e ai vertici delle Ferrovie, proprio per poter avere una rapidissima occasione di confronto diretto e senza filtri tra i primi cittadini che si erano giustamente fatti interpreti di una insostenibile situazione della Ferrovia e dei disagi di tanti cittadini, studenti e pendolari. All’incontro presso Ferrovie dello Stato, con l'Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile e l'Amministratore Delegato di Busitalia, Stefano Rossi hanno preso parte, in rappresentanza di tutti i primi cittadini del comprensorio altotiberino, i sindaci di Città di Castello, Umbertide e San Giustino, Luciano Bacchetta, Marco Locchi e Paolo Fratini. Un secondo importante confronto ai massini livelli istituzionali per ribadire dunque quanto concordato in precedenza e illustrare ai sindaci i progetti di sviluppo e potenziamento dell’importante arteria ferroviaria. “La ex-Fcu e’ un’arteria ferroviaria di interesse nazionale, come è stato ribadito oggi, centrale nel contesto della mobilità regionale, che necessita urgenti e immediati interventi di rafforzamento e potenziamento in particolare nel tratto Città di Castello-Umbertide per cercare di dare risposte concrete agli utenti del servizio, in particolare pendolari, studenti e cittadini che utilizzano il treno per gli spostamenti dall’altotevere verso Perugia e che da tempo sono costretti a sopportare evidenti disagi. Da questo importante confronto possiamo trarre sicuramente elementi positivi”. E’ quanto hanno dichiarato i sindaci di Città di Castello, Umbertide e San Giustino, Luciano Bacchetta,  Marco Locchi e, Paolo Fratini, al termine dell’incontro a Roma.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it