Comune di Città di Castello (PG)

A PALAZZO BUFALINI SECONDA GIORNATA DELLA DIDATTICA DEL CONTEMPORANEO

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
A PALAZZO BUFALINI SECONDA GIORNATA DELLA DIDATTICA DEL CONTEMPORANEO
Archivio
27-03-2017 -


Seconda giornata di studi sulla didattica del contemporaneo: naturalmente ad ospitarla non poteva essere che Città di Castello, dopo il Centenario di Alberto Burri, sede di una serie di iniziative incentrate “in questa categoria dell’arte e del pensiero così flessibile ad essere applicata in ambiti disciplinari diversi” dichiara il vicesindaco tifernate Michele Bettarelli, alla vigilia dell’iniziativa, riproposta dopo il successo del 2016, dall’associazione Artea. L’appuntamento è per sabato 1 aprile e domenica 2 aprile nella Sala degli Specchi e Quadrilatero di Palazzo Bufalini, dove verrà presentata una panoramica delle esperienze dei principali spazi museali e culturali italiani nell’ambito della didattica dell’arte contemporanea. Tra i relatori torna Marta Morelli della Fondazione MAXXI di Roma, per presentare un nuovo progetto educativo sperimentale dal titolo Il mio Iran, Anna Pironti, responsabile del Settore Educativo del Museo Castello di Rivoli, Museo d’Arte Contemporanea di Torino, che relazionerà sull’argomento Arte come Esperienza e di Giovanna Brambilla, responsabile Servizi Educativi della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, che parlerà di GAMeC Gate, La scelta di un museo di essere passaggio e non cancello. Non poteva mancare l’eccellenza umbra, con la presenza di Mara Predicatori, responsabile  delle attività didattiche e Junior Curator dell’Associazione Palazzo Lucarini Contemporary di Trevi (Pg), che di Disubbidienza didattica: quando i bambini lavorano con gli artisti, sull’importante e ricca esperienza del progetto Officinedellumbria, un programma di alfabetizzazione all'arte contemporanea e laboratori di sperimentazione creativa con artisti e creativi.  Anche quest’anno la Giornata di Studi del 2 aprile sarà anticipata, nel pomeriggio del 1 aprile, da Atelier Creativi, che quest’anno proporranno due tematiche: Quando l’arte è monomaterica e Quando l’arte è monocromatica. “Il contemporaneo è per antonomasia il campo della ricerca e della sperimentazione ad ogni livello” aggiunge Bettarelli “Città di Castello ha compreso questa lezione e grazie ad Artea si interrogherà su una serie di casi di successo nella didattica in grado di ispirare e stimolare nuove prospettive. Credo che questo sia ciò che la città di Burri deve fare per alimentare il canale che i tre musei mettono a disposizione del sistema formativo”.   (Allegate foto di repertorio)
 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it