Comune di Città di Castello (PG)

IMMIGRAZIONE: MARCHETTI E MANCINI (LEGA NORD) CHIEDONO ALLA GIUNTA DI FARE CHIAREZZA SULLE INIZIATIVE IN CORSO NEL TERRITORIO COMUNALE

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
IMMIGRAZIONE: MARCHETTI E MANCINI (LEGA NORD) CHIEDONO ALLA GIUNTA DI FARE CHIAREZZA SULLE INIZIATIVE IN CORSO NEL TERRITORIO COMUNALE
Comune Palazzo
02-05-2017 -

 

E’ con una interrogazione che i consiglieri della Lega Nord Riccardo Augusto Marchetti e Valerio Mancini chiedono di conoscere le azioni dell’amministrazione comunale e le eventuali iniziative di privati residenti in città legate all’accoglienza degli immigrati, in considerazione che “ad oggi il consiglio comunale non risulta essere stato informato di disposizioni, accordi, comunicazioni, ipotesi che vedano la partecipazione dell’amministrazione comunale nella gestione della questione”. I rappresentanti della minoranza sollecitano il sindaco Luciano Bacchetta e la giunta a chiarire se esistano comunicazioni intercorse con il prefetto di Perugia, con altre prefetture o uffici regionali che per conto del Ministero dell’Interno si occupino della gestione del problema dell’immigrazione. In particolare Marchetti e Mancini chiedono se ci siano state collaborazioni dell’amministrazione tifernate con Prefettura, Ministero dell’Interno o altri sindaci finalizzate al “reperimento di soluzioni abitative per la collocazione di immigrati, per modalità afferenti a qualsiasi tipologia di programma di accoglienza, emergenziale o meno, di prima o seconda accoglienza che sia, SPRAR (Servizio di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifiugiati,ndr) incluso, o di altra tipologia”. In questo contesto per i rappresentanti della Lega Nord è necessario comprendere “se esistano ad oggi sul territorio comunale strutture adibite all’accoglienza degli immigrati, di proprietà privata o pubblica, anche se non riconducibili alla responsabilità, alle decisioni alla mediazione dell'amministrazione comunale” e se l’amministrazione “sia a conoscenza di trattative o intenzioni di altri soggetti di rendere disponibili immobili pubblici o privati da adibire a progetti, emergenze e situazioni di accoglienza”. Per garantire la massima chiarezza sulla questione, Marchetti e Mancini rappresentano l’esigenza che l’amministrazione comunale, “ponga in forma scritta apposito quesito sull’esistenza di convenzioni già stipulate, di partecipazione in corso a eventuali bandi di gara o di interessamenti avuti con la Prefettura, a tutti gli enti pubblici (Provincia, Regione, ASL, Prefettura per le proprietà dei Ministeri, demaniali, delle forze armate e di corpi di stato) che posseggono proprietà inutilizzate sul territorio comunale”. A motivare l’iniziativa della Lega Nord è il “drastico aumento” del numero di sbarchi clandestini sul territorio italiano, che sta comportando “una criticità nel rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni sulla gestione dell’accoglienza dei richiedenti asilo politico” oltre ad aprire il campo a possibili illeciti e infiltrazioni della malavita, e prospetterebbe per l’Umbria “una emergenza quanto alla collocazione di grandi quantità di immigrati”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it