Comune di Città di Castello (PG)

"IL LASCITO FRANCHETTI FACCIA RITORNO A CITTÀ DI CASTELLO". INTERROGAZIONE DI LIGNANI MARCHESANI (FRATELLI D'ITALIA) SUL DESTINO DEL PATRIMONIO DEI BARONI

venerdì 17 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
"IL LASCITO FRANCHETTI FACCIA RITORNO A CITTÀ DI CASTELLO". INTERROGAZIONE DI LIGNANI MARCHESANI (FRATELLI D'ITALIA) SUL DESTINO DEL PATRIMONIO DEI BARONI
villa montesca
05-06-2017 -

 

“Il lascito Franchetti deve essere riportato immediatamente a Città di Castello”. Lo chiede il capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Lignani Marchesani con l’interrogazione presentata al sindaco Luciano Bacchetta nella quale sollecita l’amministrazione a chiarire “dove sia stato trasferito il lascito Franchetti, un tempo presente a Solomeo, e perché in vista del centenario della morte del Barone Franchetti non abbia colto l'occasione per riportare il tutto a Città di Castello”. Per l’esponente della minoranza è indispensabile che venga fatta piena chiarezza sull’attuale collocazione di mobilia, arredi e suppellettili che si trovavano a Villa Montesca e a Rovigliano, “per anni dimenticate in un magazzino della Regione a Solomeo, ora rientrato nella disponibilità dell'impresa Cucinelli che ne era proprietaria, con la conseguenza che il patrimonio è stato spostato senza rientrare a Città di Castello”. Lignani chiede pertanto di “intraprendere con l'amministrazione regionale i necessari accordi al fine di allocare il materiale dei baroni Franchetti in un idoneo spazio di proprietà comunale o regionale, utilizzando le pubbliche proprietà di via Sant'Antonio o, alternativamente, di Villa Montesca”. L’esecutivo comunale viene anche sollecitato a “di stilare un celere crono-programma per intraprendere le azioni sopra citate in vista delle celebrazioni del centenario”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it