Comune di Città di Castello (PG)

SOGEPU ANCORA IN CONSIGLIO COMUNALE: AL CENTRO DEL DIBATTITO LA NUOVA SEDE

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
SOGEPU ANCORA IN CONSIGLIO COMUNALE: AL CENTRO DEL DIBATTITO LA NUOVA SEDE
Comune Palazzo
24-06-2017 -

 

“La Sogepu è stata insediata al Centro Servizi Valtiberina Produce, certificando il fallimento del Consorzio anche per le difficoltà finanziarie” ha detto il capogruppo di Castello Cambia Vincenzo Bucci presentando un’interrogazione nell’ultimo consiglio comunale (lunedì 10 luglio). “Avrebbe dovuto sviluppare tecnologia e servizi per le imprese che sono venuti meni. Al Centro andrà anche un altro soggetto critico finanziariamente, la Polisport. Ci chiediamo: perché sono stati pagati 90mila euro a professionisti esterni per passare una proprietà tra Sogepu e il Comune, socio di maggioranza e altri soldi per incarichi esterni sulla corrispondenza urbanistica di immobili, proprietà del comune? Perché si esclude l’impianto fotovoltaico e l’antenna telefonica? Perché cambiando il rogito,  con maggiore spesa, non è tornato al Consiglio comunale che in proposito aveva deliberato? C’è stato un trattamento agevolato per Valtiberina Produce? Perché i 160mila euro del tetto spesi da Sogepu non sono state valutate nella stima? Perché controllati e controllori sono i medesimi soggetti?”. A tutti gli interrogativi ha risposto Michele Bettarelli, vicesindaco e assessore al Bilancio: “Sogepu aveva sede alla Montesca con un costo di affitto per 60mila euro. Ora spende la stessa cifra ma ha una sede. Per prestazioni professionali esterne sono stati investiti 18.700 euro perché dentro l’organico di Sogepu non era presenti; il consiglio comunale ha approvato i piani industriali di Sogepu e del Valtiberina Produce, che ha detto di voler mantenere impianto e l’antenna di telefonia mobile. Il costo è congruente a quello previsto, quindi tutti gli elementi sono in linea con quanto deciso dal consiglio. L’acquisto è avvenuto in condizione di mercato. I lavori sul tetto sono stati considerati nel prezzo finale. L’organo di controllo in Sogepu è collegiale e riguarda la legittimità e non il merito”. Bucci ha parlato di una “risposta burocratica non politica. Le spese sembrano superiori. C’è una logica di elargizioni. 200mila euro sono stati spesi per l’arredo. Si poteva risparmiare a vantaggio del costo delle bollette dei cittadini. Ho evitato di parlare del fallimento del Valtiberina produce. Lo sviluppo industriale è venuto meno anche come argomento all’ordine del giorno di questa amministrazione. La Cecchini ha suggerito l’idea dell’area di crisi complessa per intervenire sull’economia locale ma nessuno l’ha raccolta”. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it