Comune di Città di Castello (PG)

TORNA AL PROPRIO SPLENDORE LA RIPRODUZIONE DELLA TORRE CIVICA COLLOCATA NELL'INGRESSO DEL PALAZZO COMUNALE

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
TORNA AL PROPRIO SPLENDORE LA RIPRODUZIONE DELLA TORRE CIVICA COLLOCATA NELL'INGRESSO DEL PALAZZO COMUNALE
Comune Palazzo
19-07-2017 -

 

 

 

 

“L’immediato intervento di Sandro Pincardini, colui che ne è stato artefice e che ringraziamo per la nuova, generosa, testimonianza di amore per la città e attaccamento ai suoi simboli, ha permesso di riportare al suo splendore la riproduzione della torre civica collocata all’ingresso del palazzo comunale”. Il sindaco Luciano Bacchetta sottolinea con soddisfazione l’intervento dell’artista tifernate che ha riparato i danni causati dagli ignoti vandali che avevano sfondato parte della facciata del manufatto. “Un gesto assolutamente inqualificabile e offensivo – sottolinea Bacchetta - che per giunta qualcuno ha cercato addirittura di ripetere dopo l’iniziale riparazione, di fronte al quale non possiamo che esprimere una ferma condanna, insieme al rammarico per comportamenti che denotano maleducazione e una grave mancanza di senso civico e di rispetto per la comunità”. Intervenuto nell’immediatezza della scoperta del danneggiamento, Pincardini ha provveduto a ricostruire con il cartongesso la porzione della facciata che era stata squarciata e a dipingere in maniera uniforme la superficie interessata dalla riparazione. Un lavoro svolto con l’amore e la cura che si potrebbero riservare a un figlio, che purtroppo ha rischiato di essere vanificato da un nuovo tentativo di sfondamento, fortunatamente rimasto solo accennato. Con la sapienza dell’artigiano, l’autore della riproduzione ha pertanto eseguito un ulteriore intervento di consolidamento, applicando all’interno del manufatto una rete metallica in grado di rafforzare la struttura. L’opera d’arte, che rendeva omaggio al genio di Baldino, alias Ubaldo Mariucci, era stata donata al Comune un anno fa da Pincardini a nome dei tanti amici dell’artista tifernate scomparso nel settembre del 2015, nell’ambito di un’iniziativa spontanea alla quale diedero il proprio sostegno anche “Gli amici del Cuore” del presidente Antonio Fiorucci.

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it