Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

EDIZIONE RECORD PER RETRÒ DI FERRAGOSTO: ATTESI 130 ESPOSITORI. CARLETTI: "APPUNTAMENTO DIVENUTO IMMANCABILE PER GLI APPASSIONATI NEL CENTRO ITALIA E PIACEVOLE CONSUETUDINE PER I TIFERNATI"
CAmpanili
19.08.2017 -

 

“Con i numeri record di questa edizione ferragostana Retrò conferma in maniera indiscutibile di essere divenuto un appuntamento immancabile per i collezionisti, i rigattieri e gli hobbisti di tutto il centro Italia e di aver raggiunto una dimensione commerciale ed economica di importante rilievo anche turistico, che va a braccetto con l’apprezzamento dei tifernati per un evento vissuto come una piacevole consuetudine anche quando, come in questo caso, si allarga alla quasi totalità dei luoghi centrali della città”. L’assessore al Commercio e al Turismo Riccardo Carletti sottolinea con soddisfazione l’edizione di Retrò di domani, domenica 20 agosto, per la quale sono annunciate prenotazioni di espositori superiori rispetto alla media annuale e soprattutto alle precedenti edizioni nel periodo di Ferragosto. Sono infatti oltre 130 le adesioni comunicate al comando della Polizia Municipale, che in coordinamento con il Servizio Commercio Economico e Turistico gestisce l’evento dal punto di vista logistico e della viabilità. Per l’occasione agli espositori sarà messa a disposizione anche piazza Gabriotti, nella quale i banchi avranno una disposizione a ventaglio per invitare chi arriva dal parcheggio di piazzale Ferri e dai giardini del Cassero a entrare nel mercato, che si snoderà lungo corso Cavour, piazza Fanti e piazza Matteotti. Articoli di antiquariato, oggettistica antica, rigatteria, curiosità e rarità del mondo degli hobby e del collezionismo saranno ancora più da scoprire in questa edizione, che promette di offrire una scelta merceologica mai così vasta. “Il centro storico sarà una vetrina ideale per l’offerta degli espositori – osserva Carletti - e offrirà una bellissima opportunità di scoprire una Città di Castello ricca di spunti e motivi di interesse, passeggiando tra i tesori culturali e artistici racchiusi dalle mura urbiche”.

 


Condividi