Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

OMAGGIO AL FESTIVALNAZIONI PER LA BANDA PUCCINI. DOMENICA CONCERTO IN PIAZZA GABRIOTTI ALLE ORE 12.00
News
31.08.2017 -

 

 

 

Anche la Filamonica G. Puccini tra i protagonisti degli eventi collaterali della 50° edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello. Domenica 3 settembre, alle ore 12.00, in Piazza Gabriotti, il maestro Francesco Marconi dirigerà l'esibizione della banda nel concerto “Gleichschritt-Fortschritt, March!”, in omaggio alla Germania, nazione ospite. “La scelta del repertorio - spiega il direttore Francesco Marconi - spazia tra passionalità e metodicità della musica italiana, con l’Intermezzo e l'Inno tratti dalla Cavalleria Rusticana di Mascagni, che nel 1927 venne inviato da Mussolini a Vienna, come rappresentante dell'Italia in occasione del centenario della morte di Beethoven e la solidità costruttiva e densità armonica di quella tedesca, con il Concertino di Carl Maria von Weber, dedicato ad uno dei più grandi virtuosi di clarinetto dell'epoca Heinrich Joseph Bärmann, eseguito dal primo clarinetto solista della Filarmonica, il maestro Giuseppe Fiordimela e il Festmusik (1844), brano d'occasione, composto da Richard Wagner”. “La Filarmonica è la colonna sonora delle manifestazioni e dei momenti pubblici più importanti della città” aggiunge il presidente Fabio Arcaleni “nel caso del Festival c’è una comunanza di intenti ulteriore: valorizzare la cultura musicale e la sua capacità di parlare un linguaggio universale. Inoltre siamo molto orgogliosi di poter partecipare ad una edizione così speciale e prestigiosa del Festival”. “Non è l’unico appuntamento di prestigio che ha riguardato la nostra banda” conclude l’assessore alla Cultura e vicesindaco Michele Bettarelli “la presenza della Filarmonica nei momenti che contano è la conferma della fedeltà alla missione originaria con cui nacque e della qualità tecnica che ha saputo esprimere nelle sue piazze e su molti palcoscenici esterni”.

 

 

 

 


Condividi