Comune di Città di Castello (PG)

PARERE FAVOREVOLE DELLA COMMISSIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA ALL'ASSEGNAZIONE DI DUE LOTTI DELL'AREA PIP A COLDIPOZZO

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
PARERE FAVOREVOLE DELLA COMMISSIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA ALL'ASSEGNAZIONE DI DUE LOTTI DELL'AREA PIP A COLDIPOZZO
Comune Palazzo
15-09-2017 -

 

La prima commissione consiliare “Programmazione economica” ha dato parere favorevole, accogliendo l’identica valutazione degli uffici competenti, all’assegnazione di due lotti nell’area PIP di Coldipozzo ad altrettante aziende già insediate che hanno fatto richiesta al Comune. Nella seduta convocata dal presidente Massimo Minciotti alla presenza degli assessori Rossella Cestini e Michele Bettarelli, il funzionario  del Servizio Attività Produttive Lucia Bonucci ha illustrato ai consiglieri la situazione dell’area per insediamenti produttivi situata a sud del territorio comunale, evidenziando che allo stato attuale su 30 lotti sono 11 quelli assegnati nei quali le aziende aggiudicatarie hanno dato seguito ai progetti previsti. In un quadro condizionato dalla crisi economica, la richiesta da parte delle due società di allargare la propria presenza a due lotti attualmente non utilizzati è stata interpretata nel dibattito in commissione come un segnale di ripresa dello sviluppo dell’area, anche sotto il profilo occupazionale, oltre a rappresentare una opportunità di introito da parte dell’amministrazione comunale di circa 40 mila euro. Un lotto, del valore di oltre 37 mila euro e interessato da una procedura fallimentare a carico della società al quale era stato assegnato, è stato richiesto da uno scatolificio che impiega 25 dipendenti con l’intenzione di costruire un magazzino per lo stoccaggio dei materiali e di assumere  un ulteriore addetto. Come è stato spiegato ai consiglieri, l’assegnazione del lotto comporta la retrocessione per fallimento, con la necessità pertanto che i tre quarti della somma stimata venga restituita al curatore fallimentare per la procedura. Sulla richiesta di assegnazione la commissione ha dato parere favorevole all’unanimità. A richiedere l’assegnazione dell’altro lotto, del valore di oltre 33 mila euro, è stata invece un’azienda che opera nel settore dell’igiene urbana,con un organico di 11 addetti. L’obiettivo è di realizzare un capannone per nuovi uffici e per il ricovero delle attrezzature, dei carri botte e di altri mezzi, con l’assunzione di quattro lavoratori. Sulla richiesta la commissione ha dato parere favorevole, con le astensioni dei consiglieri Vincenzo Bucci (Castello Cambia) e Nicola Morini (Tiferno Insieme), che hanno reputato di non disporre di sufficienti elementi conoscitivi per valutare l’impatto ambientale dell’espansione dell’azienda, in considerazione della particolare tipologia di attività svolta. Bonucci ha comunque chiarito che gli scarichi derivanti dall’attività dell’azienda non vengono effettuati in loco e che la necessità principale è rappresentata dalla copertura delle piattaforme per i mezzi attualmente scoperte. Massimo Minciotti (Pd), ha invece sottolineato con soddisfazione i nuovi posti di lavoro che saranno creati con l’assegnazione dei due lotti e il significativo introito per le casse comunali, mentre Andrea Lignani Marchesani (Fratelli d’Italia) ha chiesto di conoscere la situazione delle richieste di svincolo dagli impegni assunti con le assegnazioni previsti dal regolamento delle aree PIP, che sono in tutto quattro. Dopo il parere favorevole della commissione, gli atti passeranno alla giunta comunale per la deliberazione definitiva.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it